Roma, La Psicosfera: Artefatto del Microcosmo di Francesca

  di Lorenzo Appetito

Screenshot_2017-03-04-21-17-58-1

di Lorenzo Appetito

Dalla routine, dal traffico di automobili e dialoghi interni, da una città solo apparentemente sterile, scendendo da un tram nel centro di Roma a 2 passi dall'Isola Tiberina, a Trastevere ci si può immergere nel Microcosmo di Francesca Carpentieri, artista siciliana che ama l'Irlanda, nella mostra curata dall'associazione Artefatto con la cura di Alessandra Moretti e dell'amica Eugenia Appetito, presso la Galleria Art Gap.

«Dalla Psicosfera parte tutto», dalla dimensione interiore, da quell'equilibrio e profonda sostanza delle sfumature a cui non serve il colore per vivere e comunicare ciò che lascia liberi di interpretare.

Un'autostrada ci invita nel percorso interiore, quello che si prospetta e rispetto al quale si è solo all'inizio ma che promette di immergersi in una materia concreta e tangibile: non astratte costruzioni ma una vita di emozioni palpabili.

L'artista ci lascia entrare liberamente a sbirciare nel suo Microcosmo dal 04 al 12 marzo 2017.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento