menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, l'Impresa a sostegno dell'Arte per rendere l’Italia più bella

Martedì 2 febbraio 2016, dalle ore 9 alle 13, presso il Palazzo di Venezia – Sala del Refettorio, in Via del Plebiscito,118–ROMA, si terrà un importante Convegno dal titolo “Chiamata alle arti! - Mecenatismo ed Imprese: un investimento strategico”

Martedì 2 febbraio 2016, dalle ore 9 alle 13, presso il Palazzo di Venezia - Sala del Refettorio, in Via del Plebiscito,118-ROMA, si terrà un importante Convegno dal titolo "Chiamata alle arti! - Mecenatismo ed Imprese: un investimento strategico"

L'Evento, promosso da Arcus, Federmanager e Vises Onlus con il Polo Museale del Lazio -MIBACT, si propone di porre in risalto l'importanza del bene artistico e culturale quale patrimonio da preservare e conservare per il futuro. In questo contesto di eccezionale importanza, il Convegno si focalizza sul tema storico e presente del mecenatismo quale strumento che ha dato nel passato e dà concretezza ancor oggi alla creazione e conservazione delle opere d'arte. L'impresa, moderno mecenate, è chiamata a fare la propria parte in questo processo creativo e nel contempo conservativo del nostro patrimonio artistico, che rappresenta una miniera di risorse economiche e un driver di sviluppo dell'economia del nostro Paese. Una fiscalità appropriata deve aiutare il mecenatismo moderno; a partire dal mecenatismo delle industrie il quale deve prendere atto dei valori che nella società assumono la salvaguardia dei beni comuni, della nostra Bell'Italia in testa.

Tra i numerosi ed illustri ospiti che prenderanno parte al Convegno segnaliamo, in particolare, gli interventi del Prof. Giuliano Volpe, Presidente del Consiglio Superiore per i Beni culturali e paesaggistici, di Ettore Pietrabissa e Carolina Botta, rispettivamente, Direttore Generale e Direttore Centrale di Arcus, nonché di Alessandra Sartore, Assessore Bilancio, Patrimonio e Demanio della Regione Lazio e Maurizio Stirpe, Presidente di Unindustria - Unione degli industriali e delle Imprese di Roma, Frosinone, Latina,Rieti, Viterbo. L'intervento conclusivo sarà affidato al Ministro dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini.

Di seguito proponiamo il Programma dell'evento

9.00 Welcome coffee

9.15 Saluti istituzionali Edith Gabrielli, Direttore Polo Museale del Lazio

Ludovico Ortona, Amministratore Unico Arcus

Stefano Cuzzilla, Presidente Federmanager Rita Santarelli, Presidente Vises Onlus

9.45 Patrimonio al futuro: quale ruolo per l'Art Bonus Intervento del Prof. Giuliano Volpe, Presidente Consiglio Superiore per i Beni culturali e paesaggistici

10.00 L'art bonus: contenuti e ambiti di applicazione Ettore Pietrabissa, Direttore Generale Arcus

10.15 Lo stato dell'arte e un'applicazione dell'Art Bonus Carolina Botti, Direttore Centrale Arcus Edith Gabrielli, Direttore Polo Museale del Lazio Alessandra Sartore, Assessore Bilancio, Patrimonio e Demanio della Regione Lazio Maurizio Stirpe, Presidente Unindustria - Unione degli industriali e delle Imprese di Roma, Frosinone, Latina,Rieti, Viterbo

11.00 Cultura e mecenatismo delle istituzione private: progetti e prospettive

Modera: Pasquale Chessa, Giornalista e storico

Ne discutono: Flavia Nardelli, Presidente Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera dei Deputati,

Giovanni Lo Storto, Direttore Generale LUISS - Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli

Antonio Calabrò, Responsabile Gruppo Cultura di Confindustria

Giorgio Ambrogioni, Presidente CIDA Giacomo Gargano, Presidente Federmanager Roma

Andrea Monzani, Responsabile Comunicazione Borsa Italiana Raffaele Pastore, Direttore Studi e Ricerche UPA, Responsabile Upaperlacultura

13.00 Conclusioni a cura del Ministro Dario Franceschini

GIORGIO DE ROSSI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento