Domenica, 17 Ottobre 2021
Cultura

Roma, Marinetti 70 al Palazzo delle Esposizioni, Libreria Arion

Giovedì 2 aprile 2015 alle ore 18, presso la Libreria Arion Palazzo Esposizioni, verrà presentato il libro "Marinetti 70: sintesi della critica futurista", a cura di Antonio Saccoccio e Roberto Guerra, Armando Editore- Interventi di:Giancarlo...

Giovedì 2 aprile 2015 alle ore 18, presso la Libreria Arion Palazzo Esposizioni, verrà presentato il libro "Marinetti 70: sintesi della critica futurista", a cura di Antonio Saccoccio e Roberto Guerra, Armando Editore- Interventi di:Giancarlo Carpi, Simona Cigliana, Vitaldo Conte (Vitaldix T Rose), Giorgio Di Genova, Massimo Duranti, Massimo Prampolini, Antonio Saccoccio. Nel volume - tra gli autori - oltre a curatori e relatori- i principali studiosi attuali del futurismo quali Enrico Crispolti, Paolo Valesio, Günter Berghaus, Gino Agnese, Giordano Bruno Guerri, Riccardo Campa, Pierfranco Bruni, Patrizio Ceccagnoli, Luigi Tallarico, Miroslava Hajek, Giovanni Antonucci, Francesca Barbi Marinetti

Così Pierfranco Bruni - scrittore e collaboratore del Ministero dei Beni CulturalI e Vitaldo Conte - teorico dell'arte estrema futurdada e docente Accademia Belle Arti, Roma (tra gli autori), e i curatori presentano Marinetti 70, libro dedicato all'anniversario 70° della scomparsa del fondatore del futurismo (1944-2014) e che segnala un punto di non ritorno per l'avanguardia italiana rivoluzionaria - dopo decenni di negazionismi culturali ideologici- con - per la prima volta assieme- almeno in chiave pubblicistico editoriale- come accennato figure storiche e internazionali della storia dell'arte del futurismo con i nuovi futuristi (e futuribili) degli anni 2000:

Pierfranco Bruni "Una sintesi attraverso alcune coordinate che pongono al centro la vera arte o le diverse arti che si intrecciano e si combinano in una volontà di rappresentazione che significa non solo innovare quella tradizione che non perde il concetto di spazio ma è lo stesso spazio che ha una sua fisicità tra quelle forme che tali non sono in un linguaggio che è l'universalità degli sguardi. Il Futurismo, certo, è stato censurato. Ma non illudiamoci troppo. Ancora oggi ci sono scuole di pensiero poco intelligenti dal punto di vista critico e storico che cercano di eludere l'unica Avanguardia Nazionale. Non ci sono riusciti. Non ci riusciranno perché il Futurismo non è storia. È la grande visione delle Arti".

Vitaldo Conte "Il libro Marinetti 70 , con il suo variegato panorama di interventi, risulta un qualificante "mettere in circuito" focalizzazioni storiche insieme a ipotesi e proposte. Queste ultime vertono sulla presenza del futurismo marinettiano nel corpo dell'attualità, sia come pensiero e sia come creazione a tutto campo, confrontandosi con le seduzioni di ogni possibile avanguardia di arte-vita Antonio Saccoccio "Nel 2008 il Manifesto del Net.Futurismo ha individuato nella Rete globale la tecnologia in grado di infliggere un colpo mortale a tutti i nemici storici del futurismo: culto del passato, opportunismo, accademismo, viltà, utilitarismo, servilismo, gerontocrazia, affarismo. La rete diventa il nuovo paradigma capace di sconvolgere dalle fondamenta la paralisi umana e sociale in cui viviamo. Tutte le istituzioni, tutti i dogmi vengono messi radicalmente in discussione: l'ordinamento democratico, la religione del lavoro, l'educazione scolastica e accademica". Roberto Guerra "Ricordare" Marinetti soprattutto come Poeta, come archetipo vivente.... Un poeta visionario, utopico, rivoluzionario, uno scienziato dell'immaginario, futurista, una volta celeste in 3D oggi: come la Ricostruzione live del 2014 dell'Universo Futurista, in quel di New York al Museo Guggenheim, a cura della grandissima Vivien Greene, ha decretato per i decenni a venire, come noto, riportando tutto il Futurismo storico, alla ribalta internazionale. La grande mostra americana è stata il vero Centenario Post...". INFO:

https://armando.it/marinetti-70

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Marinetti 70 al Palazzo delle Esposizioni, Libreria Arion

FrosinoneToday è in caricamento