Roma, nell’ultima blind audition i coach hanno completato i team e si preparano per le battle

Si è conclusa con la puntata finale delle “Blind Audition”, con un ascolto pari al 11.3% di share con 2 milioni 544 mila spettatori, la prima fase di The Voice of Italy, la trasmissione di Rai2 che premia la Voce condotta da Federico Russo.

Si è conclusa con la puntata finale delle “Blind Audition”, con un ascolto pari al 11.3% di share con 2 milioni 544 mila spettatori, la prima fase di The Voice of Italy, la trasmissione di Rai2 che premia la Voce condotta da Federico Russo.

Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali, hanno individuato gli ultimi talenti che secondo loro possiedono le carte giuste per proseguire nel programma. Finalmente i 4 team, composti da 21 Voci ciascuno, sono al completo.

Durante la puntata, 24 ragazzi si sono alternati sul palco ma i posti a disposizione erano 13. È stato difficile scegliere i più meritevoli. Alcuni di loro hanno incuriosito i Coach, come ad esempio Giuseppe Citarelli, che non ha mai studiato tecniche di canto e non è mai salito su un palco prima di ieri o l’eccentrico Armand Curameng originario delle Filippine che con la sua simpatia e originalità è arrivato dritto al cuore del suo coach preferito, Raffaella Carrà.

Le Voci che hanno superato l’ultima Blind Audition: Giuseppe Citarelli (Bari), Roxana Ene (nata in Romania, vive a Roma), Rosaria Mallardo (Giuliano in Campania, NA), Rocco Fiore (Potenza), Cristina Cascone (Roma), Mattia Sciascia (Fermignano, PU), Claudio Di Cicco (Latina), Gianfrancesco Cataldo (Benevento), Cristina Di Pietro (Rimini), Armand Curamen (nato nelle Filippine, vive a Palermo), Fabio De Gennaro (nato a Bitonto, BA vive a Roma), Marta Pilia (nata a Cagliari, vive a Torino), Beatrice Ferrantino (Nova Milanese, MB).

L’appuntamento è per mercoledì 6 aprile con la prima delle due Battle, dove 3 talenti della stessa squadra si sfideranno su un brano scelto dal coach: soltanto uno accederà ai Knock Out.

I team al completo:

TEAM CARRÀ: Rosaria Mallardo (Giuliano in Campania, NA), Armand Curameng (nato nelle Filippine, vive a Palermo), Fabio De Gennaro (nato a Bitonto, BA vive a Roma), Beatrice Ferrantino (Nova Milanese, MB), Erika Finotti (Siziano, PV), Ottavia Bruno (Brescia), Federica Vincenti (Parabita, LE), Irene Colzani (Calenzano, FI), Alessia Langella (San Giuseppe Vesuviano, NA), Francesca Profico (Gagliano del Capo, LE), Elisa Maffenini (Cuveglio, VA), Bruna Zaccaro (Matera), Valentino Bianconi (Pignola, PZ), Daniele Soffiani (Roma), Tanya Borgese (Polistena, RC), Cristina Ambu (Selargius CA, vive a Dueville VI), Andrea Palmieri (Roma), iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto, Foggia), Manuel Aspidi (di Livorno vive a Roma), Sorelle Baccaglini (Villanova del Ghebbo, RO), Samuel Pietrasanta (Catania)

TEAM DOLCENERA: Rocco Fiore (Potenza), Mattia Sciascia (Fermignano, PU), Edith Brinca (di Iasi, Romania, vive a Verbania), Enrico Bernardo (Nola), Luca De Gergorio (Campobasso), Joe Croci (Lusurasco, PC), Agata Aquilina (Ribera, AG), Giulia Franceschini (Padova), Frank Polucci (Guidonia, RM), Alice Paba (Tolfa, RM), Greta Squillace (Bruino, TO); Danylo Palyeyev Barmansky (nato a Kiev, vive a Catania), Agnese Cacciola – Neja (Collegno, TO), Domenico Caringella (Valenzano, BA), Massimo Cantisani (nato a Latronico, PZ, vive a Roma), Sara Caratelli (Colleferro, RM), Chiara Granetto (Albaredo D’Adige, VR), Stephanie Riondino (Genova), Annamaria Castaldi (Olbia), Giorgia Alò (nata a Roma, vive a Londra), Fabio De Vincente (Torino)

TEAM KILLA: Roxana Ene (nata in Romania, vive a Roma), Claudio Di Cicco (Latina), Gianfrancesco Cataldo (Benevento), Marta Pilia (nata in Sardegna, vive a Torino), Salvo Matarazzo (Canicattini Bagni, SR), Jennifer Vargas Antela (L’Avana Cuba), Mirko Ciulla (Palermo), Viviana Buonomo (Pomigliano D’Arco, NA), Frances Alina Ascione (Nata a Burbank, Los Angeles vive a Roma), Giuseppe Giordano (Volla, NA), Veronica Moscara (Lecce), Roberta Nasti (Napoli), Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG), Giorgia Papasidero (Roma), Corinne Marchini (Torino), William Prestigiacomo (Roma), Giuliana Ferraz (Bollate, MI), Marta Pedoni (Sassari), Debora Cesti (Milano), Davide Ruda (Alghero), Mariangela Corvino (Foggia)

TEAM PEZZALI: Giuseppe Citarelli (Bari), Cristina Cascone (Roma), Cristina Di Pietro (Rimini), Elisa Meo (Treviso), Francesca Basaglia (Cavezzo, MO), Noemi Castagnanova (Brindisi), Valentina Buccinnà (Lamezia Terme), Ivan Giancarlo Giannini (Torino), Viviana Colombo (Lentate sul Seveso, MB), Mirko Adinolfi (Verona), Davide Carbone (Milano), Katy Desario (nata a Noicattaro BA, vive a Milano), Andrea Cerrato (Asti), Clara Aceti (Seveso, MB), Claudio Cera (Roma), Kimia Ghorbani (Iraniana, vive a Bologna), Elya Zambolin (Monselice, PD), Kevin Pappano (Torino), Cristiano Carta (Roma), Aurora Lecis (Samassi, CA), Virna Marangoni (Bergantino, RO)

Angelina ha interagito con il pubblico via web, attraverso il sito ufficiale www.thevoiceofitaly.rai.it.

Sui social il programma è attivo su Facebook /thevoiceufficiale; Twitter @THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamcarrà, #teamdolcenera, #teampezzali, #teamkilla; lnstagram thevoice_italy; Vine @thevoice_italy e Snapchat TVOI.

Dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “THE VOICE of ltaly”, Carolina di Domenico, Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso, hanno commentato il programma insieme ad un team di blogger, critici musicali e addetti ai lavori.

Da quest’anno inoltre la possibilità di riascoltare dal vivo alcuni dei talenti in gara su Radio2 Social Club, dal lunedì al venerdì dalle h.10.35.

NOME: CRISTINA CASCONE

ETÀ: 20 ANNI

CITTÀ DI PROVENIENZA: ROMA

PROFESSIONE: STUDENTESSA

BIOGRAFIA

Credo che The Voice sia l’unico talent che metta in risalto la voce e chi ama fare il cantante o comunque chi come me spera di poter arrivare ad un pubblico per potersi esprimere – e non solo sotto la doccia o davanti ai parenti – ha bisogno di far vedere agli altri quello che prova”. Lo scopo di Cristina è trasmettere emozioni, ha anche intrapreso la strada del musical per arrivare a più gente possibile. Ha iniziato a 6 anni a suonare il pianoforte, perché guardava sempre Sanremo quand’era piccola e si è innamorata di Laura Pausini. Ha studiato tanti anni pianoforte e poi casualmente ha iniziato anche a cantare. Vuole vivere di musica, ma si è anche preparata un piano B: studia “Medicina” all’Università ed è l’unica cosa al di fuori del canto in cui crede fortemente. La musica come la medicina può aiutare le persone: quando ascolta un bel cd, Queen, Pink Floyd, non pensa a nulla e si sente bene. Pensa che la musica sia una terapia fortissima.

In famiglia è l’unica che ha la passione per la musica. Il padre cantava in Chiesa, ma non è molto ferrato di musica. La musica è per lei un’amica, camminano sempre in parallelo l’un l’altra, è come un appoggio, un aiuto. Tra dieci anni le piacerebbe vedersi su un palco, suonando il pianoforte e cantando i suoi brani… “Perché il cantautore esprime a pieno le emozioni che hai dentro: a volte ti rivedi anche nei brani che scrivono altri, però se scrivi per te esce fuori quello che sei veramente”.

#TVOI

Per la sua Blind Audition canta “Like A Star” di Corinne Bailey Rae. Si girano Max Pezzali, Emis Killa e la Carrà. Sceglie il #TeamPezzali.

NOME: ROXANA ENE

ETÀ: 22 ANNI

CITTÀ DI PROVENIENZA: NATA IN ROMANIA, VIVE A ROMA

PROFESSIONE: DISOCCUPATA

BIOGRAFIA

Ha 22 anni, è rumena e si è trasferita con la famiglia in Italia 12 anni fa. Ora vive a Roma. Arriva ai provini di #TVOI per caso ma crede possa essere un’esperienza di crescita, per tutto quello che può venire dopo, una fantastica vetrina. L’esperienza che l’ha segnata maggiormente, l’ha aiutata nel suo inserimento in Italia e si è poi trasformata in un vero e proprio lavoro, è quella di un coro multietnico che dirige a Roma. È a capo anche di un coro di bambini e sta iniziando a preparare un repertorio di canzoni popolari romane con un chitarrista. È un lavoro impegnativo. Si trova meglio con i bambini, gli adulti sono caotici, e poi con i bambini ha un’empatia diretta, anche se a volte la mettono in soggezione. La musica ha sempre fatto parte della sua vita: in un certo senso con il coro sta ridando alla musica quello che la musica ha dato a lei. La prima volta che ha sentito la sua voce è stato in Romania all’età di 9 anni: voleva studiare violino, perché le piaceva tanto, ma aveva un insegnate matto. La prima volta che le ha dato appuntamento per la lezione di violino c’erano le selezioni per il coro, ha fatto il provino, lui è rimasto stupito ed è entrata in un coro popolare con musica tradizionale rumena. Ha ricominciato l’anno scorso a prendere lezione di tecnica e ha anche iniziato a suonare da poco la chitarra. Pensa che la musica non significhi avere successo. Ha quasi paura ad immaginare il suo futuro, il suo sogno è lavorare con la musica, come cantante e poi tra cinque anni vorrebbe laurearsi, dopo essersi ritirata da “Sociologia” vuole iscriversi a “Logopedia”.

#TVOI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la sua Blind Audition canta “Meraviglioso Amore Mio” di Arisa. Si girano Emis Killa e Max Pezzali. Sceglie il #TeamKilla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento