menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
image005-2

image005-2

Roma, Presentazione del Protocollo d'intesa tra Associazione Parchi e Giardini d'Italia e Italian Film Commissions per lanciare il settore dei giardini quale patrimonio italiano per l'audiovisivo

Il patrimonio "verde" italiano riscuote sempre più attenzione e partecipazione da parte degli addetti ai lavori dell'audiovisivo e grazie al protocollo verrà valorizzato in chiave di risorsa: da set per cinema e fiction a location per shooting...

Il patrimonio "verde" italiano riscuote sempre più attenzione e partecipazione da parte degli addetti ai lavori dell'audiovisivo e grazie al protocollo verrà valorizzato in chiave di risorsa: da set per cinema e fiction a location per shooting fotografici, dagli spot pubblicitari ai documentari.

Attraverso APGI Associazione Parchi e Giardini d'Italia, le Film Commissions italiane e le produzioni potranno beneficiare di una via preferenziale per girare nei parchi, grazie ad un dialogo fattivo e diretto dell'Associazione con le Soprintendenze, le Istituzioni nazionali e territoriali, gli Enti/soggetti gestori dei siti, siano essi pubblici che privati. Ciò rappresenta un prezioso vantaggio per le film commission che potranno avere a disposizione un interlocutore unico per mettere in contatto l'industria del cinema con il mondo dei giardini, potendo contare sull'esperienza e la professionalità rappresentata da APGI.

Il protocollo verrà presentato alla stampa e agli addetti ai lavori giovedì 26 Febbraio alle ore 11.00 presso lo spazio Fandango di Palazzo Incontro - Via dei Prefetti, 22 a Roma.

Saranno presenti, per APGI il Presidente l'Ambasciatore Ludovico Ortona; per Italian Film Commissions la Presidente Stefania Ippoliti insieme a produttori, attori, sceneggiatori ed esperti del mondo dell'audiovisivo e dello spettacolo.

L'incontro è organizzato da APGI Associazione Parchi e Giardini d'Italia e Italian Film Commissions in collaborazione con Roma Lazio Film Commission.

Il protocollo è portatore di una "unicità" nel panorama internazionale: rappresenta infatti la prima esperienza che mette in relazione cinema e comparto orticulturale italiano quale risorsa per l'audiovisivo.

Per i giardini italiani il dialogo diretto che verrà sviluppato con il mondo dell'audiovisivo grazie al protocollo d'intesa, rappresenterà un concreto strumento di promozione e valorizzazione dei siti e al tempo stesso una valida opportunità di sviluppo e crescita capace di creare un circuito virtuoso sui territori.

Promossa da Arcus S.p.A., Società pubblica per lo Sviluppo dell'arte, della cultura e dello spettacolo, la costituzione di APGI è avvenuta con il coinvolgimento di alcune tra le organizzazioni italiane più attive nella tutela e valorizzazione del paesaggio e dei beni culturali: FAI - Fondo Ambiente Italiano, Touring Club Italiano, Associazione Dimore Storiche Italiane, Fondazione Ente Ville Vesuviane, I.R.Vi.T - Istituto Regionale Ville Tuscolane, Associazione Civita, Unione dei Garden Club d'Italia, Fondazione Monte Paschi Siena, Garden Club Giardino Romano, Promo P.A. Fondazione. Presidente dell'APGI è l'ambasciatore Ludovico Ortona, Vice Presidente l'architetto paesaggista Paolo Pejrone. Lo stesso MIBACT Ministero dei beni e delle attività culturali e turistiche ha sottoscritto con APGI un protocollo di collaborazione per l'attivazione di progetti destinati ad incrementare la valorizzazione dei parchi e dei giardini storici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
FrosinoneToday è in caricamento