menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, Seguire il futuro e il successo autodiretto, il libro di Anna Paola Sabatini

Anna Paola Sabatini Io scelgo il mio successo. Orientamento scolastico,dispersione, occupabilità - Collana: Scuola oggi, Armando, Roma, 2014

Anna Paola Sabatini Io scelgo il mio successo. Orientamento scolastico,dispersione, occupabilità - Collana: Scuola oggi, Armando, Roma, 2014

Questo volume tratta di un tema centrale nel panorama educativo quale quello dell'orientamento scolastico. Si vuole proporre un'opportunità di riflessione attraverso la rivisitazione di un'attività che ha visto depotenziarsi i principali effetti positivi di cui sarebbe in realtà portatrice. L'orientamento, per essere positivamente funzionale al successo formativo necessita di un'impostazione rinnovata funzionale al conseguimento da parte dei ragazzi di competenze di autorientamento e legata ad un approccio permanente, precoce, interistituzionale e fortemente collegato con il mondo del lavoro.

Anna Paola Sabatini è un dirigente scolastico, Consigliere di amministrazione presso l'Accademia di Belle Arti dell'Aquila e collaboratore dell'USR Abruzzo sui temi del rapporto scuola-lavoro.

Armando editore, fin dalle origini è all'avanguardia per le cosiddette scienze dell'educazione con produzioni costamti di saggi fondamentali, stimolanti, innovativi per il dibattito generale. La scuola,. Medium diretto, tra i futuri adulti e la comunità società è da sempre sorta di ciberspazio naturale per la formazione conoscitiva degli studenti, e nominalmente, qualsiasi scenario, punta a "generare" future persone capaci di padroneggiare sia certa cultura generale sia certa specializzazione necessaria poi per "carriere" di successo e gratificanti.

Va da sé, a dispetto di ogni retorica educativa, lo scopo fondamentale, insegnare non tanto mere nozioni o raffinati intellettuali iperborei, da sempre centra soltanto marginalmente l'obbiettivo, almeno in Italia e nelle nazioni tecnologicamente più arretrate. Condizionamenti a priori ideologici o latenti religiosi, riflesso del sistema globale comunitario e sociale, inquinano anche i migliori eredi di Platone o appassionati insegnanti e docenti. Imparare a pensare, soprattutto criticamente e nel software poi specificatamente soggettivo, captando non vagamente le proprie equazioni personali potenzialmente vincenti (leggi talenti e creatività) esita spesso più come utopia che regola costante. Naturalmente, soprattutto nella nostra epoca, basata ormai anche sull'alfabetizzazione autonoma digitale grazie al web (almeno potenzialmente), non mancano fior anche di ricercatori e esploratori delle numerose dinamiche e strategie possibili, certa produzione pubblicistica appare ben ridondante persino. Ma lo Iato poi con la macchina politica pragmatica, non ultima certa stessa griglia più o meno tacita sociale e comunitaria, filtra eventualmente molti fattibili per così dire School Planes, edulcurandoli o distorcandoli, quando non ignorati.

In ogni caso il libro in questione segnala e molto dall'interno quasi empirico del discorso, un altro contributo conoscitivo rilevante.

Ad esempio, dal progetto work in progress OltrelaMedia, il libro disanima e dall'esperienza concreta, con diverse testimonianze, e coinvolgendo democraticamente e interattivamente i giovani studenti, sia l'hardware formativo, articolando il tutto poi a livello sistemico tra famiglia-scuola- mondo del lavoro, fabbrica-azienda....ecc. Nel divenire dell'hardware, il software autodiretto per/da/negli studenti già in età relativamente precoce, più o meno emerge, mappa aperta ma fondamentale per sperimentare il più presto possibile dinamiche esistenziali già verso l'autonomia, verso orizzonti non caduchi effimeri ma sempre futuri o futuribili presenti: "Seguire il futuro" uno dei capitoli programmatici più significativi...

Roby Guerra

Info

https://www.armando.it/schedalibro/23023/Io-scelgo-il-mio-successo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento