Roma, Settima edizione della Re Boat Roma Race, la Sindaca Virginia Raggi premia i vincitori del Trofeo Euroma2

Al laghetto dell’Eur è andata in scena la regata più riciclata d'Italia. La Sindaca Raggi. “Sono emozionata, questo il giusto messaggio ai giovani. Ai cittadini dico di avere pazienza, risolveremo i problemi”.

Al laghetto dell’Eur è andata in scena la regata più riciclata d'Italia. La Sindaca Raggi. “Sono emozionata, questo il giusto messaggio ai giovani. Ai cittadini dico di avere pazienza, risolveremo i problemi”.

Si è svolta nella mattinata di domenica 18 settembre la settima edizione della “Re Boat Roma Race 2016 - Trofeo Euroma2”, alla presenza della Sindaca di Roma Virginia Raggi. A tagliare per prima il traguardo è stata l’imbarcazione “Sei di Monterotondo se”, guidata da Monia Giallini ed Emanuela Bernardini. Il Trofeo Euroma2 per la regata più veloce è andato al green team eretino, che ha battuto la concorrenza nella splendida cornice del laghetto dell’Eur di Roma, dove è stato allestito il villaggio. “Sei di Monterotondo se” ha sconfitto le altre 20 imbarcazioni che si sono presentate al via dopo mesi di lavoro all’interno della 22ma edizione de “La città in tasca.

La Sindaca Virginia Raggi, affiancata dal Direttore Comunicazione e Marketing di Euroma2 Luca Caramella ha premiato i vincitori della settima edizione. La Sindaca ha dichiarato: “Sono davvero molto emozionata di esser intervenuta, questi eventi sono lodevoli, sono utili per dare ai giovani messaggi importanti per il nostro futuro. Stiamo lavorando per ripulire appieno questa città, ai miei cittadini dico di avere pazienza perché risolveremo i problemi. Noi abbiamo dato tanto, la politica poco, per vedere i cambiamenti che vogliamo portare avanti, dal discorso rifiuti al sistema dei trasporti, ci vuole tempo. La macchina burocratica deve essere riavviata, aiutateci a semplificare le cose. Tutti ci dovremmo comportare in maniera più civile, ci sono rimasta male quando ho visto rifiuti gettati all'esterno dei cassonetti, quando il giorno prima si era fatta pulizia. Dobbiamo aiutarci”.

Il Direttore Comunicazione e Marketing Euroma2 Luca Caramella ha affermato: “E’ stato un grande piacere essere coinvolti in questa iniziativa, per Euroma2 è stato prestigioso essere parte di un evento eccezionale perché intendiamo essere una vera piazza del territorio e partecipare nei momenti più importanti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emozionate e divertite, le vincitrici della gara hanno dichiarato. “La barca prende il nome dalla nostra associazione, grazie ai nostri amici abbiamo messo in piedi questa imbarcazione in soli due giorni, è stata una bella fatica, ma una grande soddisfazione. È la nostra seconda partecipazione in questo evento, vogliamo portare il nostro messaggio positivo, ci abbiamo dato dentro, crediamo nel riciclo e in questi eventi. Non mancheremo il prossimo anno”.

Soddisfatti gli organizzatori, Mario Di Vita (presidente Associazione La Compagnia de Il Clownotto), Stefano Bernardini (presidente della Asd Sunrise 1), David Cultrera (staff Re Boat Roma Race). “Un grande grazie a tutti coloro che hanno partecipato, ai consorzi, agli amici partner e a tutti i nostri collaboratori. La condivisione e la comunanza di vedute sono alla base della nostra mission. La settima edizione è stata qualcosa di speciale per tutte le iniziative che abbiamo messo in piedi. Un grande grazie alla Sindaca Virginia Raggi, che ci ha onorato della sua presenza, è stata con noi dall'inizio alla fine. Siamo davvero tanto emozionati perchè è stata un'edizione speciale, sposiamo appieno il messaggio della Sindaca di vivere in maniera più civile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento