menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, tavola rotonda venerdì 22 aprile 2016, ore 16.00 in occasione della presentazione del libro Mostrare lo spettacolo

Tavola rotonda venerdì 22 aprile 2016, ore 16.00 in occasione della presentazione del libro Mostrare lo spettacolo  . Musei e mostre delle Performing Arts /  Performing Arts Museums and Exhibitions  di P. Bertolone, M.I. Biggi, D. Gavrilovich...

Tavola rotonda venerdì 22 aprile 2016, ore 16.00 in occasione della presentazione del libro Mostrare lo spettacolo . Musei e mostre delle Performing Arts / Performing Arts Museums and Exhibitions di P. Bertolone, M.I. Biggi, D. Gavrilovich, Museo Hendrik Christian Andersen . Via Pasquale Stanislao Mancini, 20. Qui si parlerà anche della mostra di costumi di teatro allestita a Serrone, per i vestiti donati dalla sarta Bice Minori

Venerdì 22 aprile alle ore 16.00, il Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, nella sede del Museo Hendrik C. Andersen, diretto da Maria Giuseppina Di Monte, in collaborazione con Donatella Gavrilovich, docente presso il Dipartimento di Studi letterari, filosofici e di Storia dell'Arte, Università di Roma 'Tor Vergata', presentano la Tavola Rotonda sul tema Conservazione ed esposizione dei beni culturali teatrali: un primo tentativo d'indagine museologica.

Nel 2003 la Conferenza generale dell'UNESCO ha definito le arti dello spettacolo come patrimonio culturale immateriale da tutelare e valorizzare. Considerare lo spettacolo come un'unità, anche se immateriale, effimera e irripetibile, significa riconoscere ad esso la dignità e il valore di un'opera d'arte complessa, costituita da una varietà e molteplicità di elementi ad esso intimamente legati.

Ciò nonostante, ancora oggi, le testimonianze di quest'unità frantumata, come schizzi di scena e figurini, spartiti, costumi o copioni, sono studiate e catalogate secondo criteri settoriali, che circoscrivono l'ambito di ricerca e condizionano l'allestimento di mostre permanenti e temporanee.

La tavola rotonda analizzerà il tema della performance, sia teatrale che musicale, attraverso le testimonianze che mai potranno essere il vero atto dell'esecuzione originaria. Si interrogherà inoltre su come è cambiata la conservazione museale e la pratica espositiva permanente e temporanea dei beni dello spettacolo, analizzando il concetto di 'museologia' dei beni dello spettacolo.

L'incontro partirà da un primo tentativo di indagine su questo territorio ancora poco esplorato, proposto dal volume di P. Bertolone, M.I. Biggi, D. Gavrilovich, Mostrare lo spettacolo. Musei e mostre delle Performing Arts (2013), tradotto e pubblicato in lingua inglese con il titolo Performing Arts Museums and Exhibitions (2015) da Universitalia Editrice, Roma.

Coordina il dibattito Maria Giuseppina Di Monte.

Interverranno:

  • Paola Bertolone, Storia del Teatro e dello Spettacolo, Università di Siena
  • Rossana Buono, Arti Visive del XXI secolo, Università di Roma 'Tor Vergata'
  • Maria Ida Biggi, Centro studi per la ricerca documentale sul Teatro e il Melodramma Europeo della Fondazione Giorgio Cini - Università Cà Foscari di Venezia
  • Santi Migneco, costumista-scenografo
  • Jolanda Nigro Covre, Storia dell'Arte Contemporanea, Università di Roma 'La Sapienza'
  • Donatella Gavrilovich, Tecnologie digitali studio e catalogazione spettacolo, Università di Roma 'Tor Vergata'
  • Carmelo Occhipinti, Museologia e Storia dell'Arte Moderna, Università di Roma 'Tor Vergata'

Saranno presenti all'evento anche, Natale Nucheli, Sindaco di Serrone (FR) in cui è sito il Museo della Mostra Permanente di Costumi Teatrali, ed Enrico Fianco, responsabile Servizio Turismo di Serrone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento