menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fiume_Tevere

Fiume_Tevere

Roma, Teatro Petrolini con spettatori detective per un giallo interattivo

Una piacevole e divertente serata, da passare nell'accogliente Teatro Petrolini, che sorge nel cuore di Testaccio, e che è ottimamente diretto da Paolo Gatti e Margarita Smirnova: questa volta per un "giallo interattivo", ovvero per uno spettacolo...

Una piacevole e divertente serata, da passare nell'accogliente Teatro Petrolini, che sorge nel cuore di Testaccio, e che è ottimamente diretto da Paolo Gatti e Margarita Smirnova: questa volta per un "giallo interattivo", ovvero per uno spettacolo poliziesco nel quale gli spettatori presenti, armati di carta e penna, devono collaborare con il detective in scena per risolvere l'intricato giallo ! Nella prima parte dello spettacolo, ovviamente, si svolgono gli eventi, ottimamente interpretati dai bravi attori Lella Perrone, Gioia Beneventano, Emiliano Pandolfi, Giuseppe Nicastro, Antonio Fazio, e Dario De Vecchis, bel amalgamati e diretti dalla brava e attenta regista Margarita Smirnova; nella seconda parte, invece, l'ispettore interroga gli spettatori, chiedendo lumi e indicazioni utili lui stesso, e invitando gli spettatori a rivolgere domande di chiarimento ai vari possibili indiziati della vicenda; per passare poi all'epilogo, con la soluzione del giallo e con la premiazione dello spettatore che ha indovinato, non solo il colpevole, ma anche le motivazioni e gli intrighi che spiegano i dettagli di quanto avvenuto. Quindi, come si è capito, è uno spettacolo davvero unico e assolutamente coinvolgente, che si intitola Delitto in Salsa Rosa, scritto dallo specialista in gialli interattivi , Antonello Lotronto; per ovvi motivi, non possiamo descrivere la vicenda e soprattutto rivelare il finale, ma possiamo dire che il tutto si svolge in uno studio televisivo, con tanto di conduttrice e alcuni chef che, da una parte preparano intingoli e dolci da proporre agli spettatori e dall'altra presentano più di un motivo per giocare un ruolo non del tutto chiaro nei fatti avvenuti. Lo spettacolo, per ora, sarà in scena fino a domenica 31 maggio, e il caldo invito ai nostri lettori è quello di non perdere questa bella occasione per passare una serata diversa dal solito al Teatro Petrolini, ma siamo sicuri che, dato il successo, sarà sicuramente ripreso nella prossima stagione teatrale. Franco Vivona

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento