Roma,Al Teatro Vittoria giovani talenti in scena in un Coriolano da non perdere

Un anno fa, nella edizione 2015 della prestigiosa rassegna intitolata  Salviamo i Talenti, presso il Teatro Vittoria, dedicata, appunto, ai giovani talenti del teatro italiano, giuria e spettatori premiarono una bellissima versione del  Coriolano...

Coriolano

Un anno fa, nella edizione 2015 della prestigiosa rassegna intitolata Salviamo i Talenti, presso il Teatro Vittoria, dedicata, appunto, ai giovani talenti del teatro italiano, giuria e spettatori premiarono una bellissima versione del Coriolano, da Shakespeare, con la regia di Simone Ruggiero. Una vittoria davvero meritata, accompagnata dall’inserimento dello spettacolo nel cartellone ufficiale della stagione 15-16 del Vittoria, che ne ha curato anche la produzione. Nella edizione in programma dal 19 al 29 maggio i bravi interpreti sono Luca Avallone, Laura Monaco, Nicolas Zappa, Andrea Carpiceci, Matteo Vignati, Matteo Milani, Matteo Antonucci, Danilo De Luca, Loris De Luna, e Chiara della Rossa, con le ottime musiche originali di Marco Raoul Marini, i costumi di Giulia Pagliarulo e Marika Argentini, e la produzione Attori & Tecnici. Sono tante le opere di cui si sta parlando in questi mesi, in occasione del quattrocentenario dalla morte di William Shakespeare, ed il Teatro Vittoria ha inteso dare il suo qualificato ed importante contributo alle celebrazioni, lasciando spazio all'ultima tragedia scritta dal drammaturgo, una delle meno rappresentate: ovvero, il Coriolano, un adattamento del testo shakesperiano diretto dal bravo e puntuale regista Simone Ruggiero. Le dieci repliche, che hanno l’onore di chiudere la ottima stagione artistica 15-16 del Vittoria, sono proprio il premio che lo spettacolo si è aggiudicato per aver vinto nella passata stagione il concorso dedicato ad Attilio Corsini, Salviamo i Talenti, la vetrina che il Vittoria riserva agli artisti emergenti e per la quale mette in palio l'opportunità di entrare nel cartellone ufficiale. Forse poco noti, è vero, ma tutti bravi e seri professionisti gli attori sulla scena: sono diplomati al Centro Sperimentale di Cinematografia, come il giovane regista Simone Ruggiero (che in Coriolano è anche interprete di Menenio Agrippa), oppure alla scuola di recitazione Eutheca. Alcuni di loro hanno già lavorato per le messe in scena shakespeariane di Gigi Proietti al Globe Theatre di Villa Borghese, oppure hanno già recitato per la fiction nazionale, come Luca Avallone, interprete nel ruolo di protagonista, oppure come la giovane e bravissima Laura Monaco, non solo ottima autrice, attrice e regista di spettacoli di prosa molto validi, ma anche direttore artistica del Teatro L’Aura, in viale Marconi a Roma, «Sono i modelli culturali della nostra generazione a influenzare lo spettacolo: il cinema di genere e le serie di culto americane, per esempio» racconta Simone Ruggiero «Tutto il cast artistico e tecnico è composto da giovani tra i 25 e i 35 anni e il mio obiettivo come regista è stato sin dall'inizio quello di superare il timore reverenziale che spesso noi giovani abbiamo nei confronti di un grande autore come Shakespeare e cominciare a pensare di potergli fargli cosa gradita allestendo un suo testo nel modo in cui vorremmo vederlo rappresentato oggi». Quindi, in definitiva, uno spettacolo da non perdere, per molti motivi, tutti validi e stimolanti non solo per il fedele pubblico del Vittoria, ma anche per tutti gli spettatori e gli appassionati della prosa qualificata in generale, e di Shakespeare in particolare, della Capitale. Fino al 29 maggio al Teatro Vittoria, quartiere Testaccio.

Franco Vivona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento