Roma,Centrale Preneste per i giovani, Le Mille e una Notte domenica 15 gennaio

Sempre molto attraenti ed adatti al pubblico giovanile, accompagnato ovviamente da genitori o nonni, gli spettacoli all'ottimo Centrale Preneste Teatro, che si mette in grande evidenza nel panorama teatrale romano per queste importanti e...

foto-mille-e-una-notte_-centrale-prenste1

Sempre molto attraenti ed adatti al pubblico giovanile, accompagnato ovviamente da genitori o nonni, gli spettacoli all'ottimo Centrale Preneste Teatro, che si mette in grande evidenza nel panorama teatrale romano per queste importanti e intelligenti iniziative culturali per i futuri spettatori ! Le Mille e una notte, breve viaggio sul fiume delle storie, con Antonio Panzuto : arrivano da Padova i magici racconti dello spettacolo Le Mille e una notte. Breve viaggio sul fiume delle storie di TAM Teatro Musica/Antonio Panzuto: domenica 15 Gennaio a Centrale Preneste (Via Alberto da Giussano, 58) una nuova proposta per tutta la famiglia della rassegna Infanzie in gioco 2017. Lo spettacolo è un fiume di storie che scorrono una dopo l'altra e spesso una dentro l'altra, in un flusso calmo e continuo. Il fantastico nasce dal quotidiano, il prodigio e la normalità si intrecciano fino a sciogliersi l’uno nell’altra e la magia della trasformazione diventa il segreto motore e l’invisibile essenza delle cose. La scena è una grande duna del deserto, che si tramuta in mare o nella città araba che il Califfo Harùn Ar Rashìd, di notte in incognito, vuole percorrere e scoprire. Sharasàd, Sharyàr, Dunyzàd, Aladino, il Mago, Farizàd, il Genio, Sìnbad, il visir Giafàr, l’uccello di fuoco, il cavallo volante guidano le emozioni delle donne, degli uomini e degli animali. Si racconta di amore, tradimento, libertà e schiavitù, intelligenza e ottusità, magia e divinazione, morte e bellezza, guerra e viaggio, incarnati in tipi umani, principesse e ladroni, bambini e vecchi ambulanti, soldati e marinai ma anche in uccelli che parlano, alberi che cantano, cavalli volanti, geni terribili. Insomma un fiume di storie ricco di immagini e suggestioni. Adatto dai 4 anni in poi. Il costo del biglietto è per tutti di 5 euro. Per info e prenotazioni: 06 27801063, luogo, oggetti, azioni Antonio Panzuto, voce recitante Mariagrazia Mandruzzato, luci Paolo Pollo Rodighiero, suoni e regia Alessandro Tognon, Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 Roma, domenica 15 gennaio alle ore 16.30. (fonte Graziella Travaglini, ufficio stampa Centrale Preneste).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento