menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
razzismo_cardano

razzismo_cardano

San Cesareo, il comune aderisce alla Settimana d’azione contro il Razzismo

Il Comune di San Cesareo, in collaborazione con UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri) e ANCI, aderisce all’XI edizione della Settimana d’azione...

Il Comune di San Cesareo, in collaborazione con UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri) e ANCI, aderisce all'XI edizione della Settimana d'azione contro il Razzismo

(16-22 marzo 2015). Per l'occasione le classi III della scuola secondaria Cesare Pavese il giorno 19 marzo assisteranno alla proiezione del film 'Selma - La strada per la libertà', presso il cinema Ariston di Colleferro. Grande favorito agli Oscar 2015 e vincitore del Golden Globe per la Migliore canzone originale dal titolo "Glory" di John Legend e Common, 'Selma - La strada per la libertà' ha ottenuto il patrocinio di Agiscuola per il suo grande valore educativo, storico e socio-politico. "Abbiamo voluto aderire a questa splendida iniziativa coinvolgendo direttamente gli studenti della scuola media - dichiara il sindaco Pietro Panzironi-. Il film, scelto dagli insegnanti, racconta della battaglia condotta negli anni '60 negli Stati Uniti d'America dal Movimento di Martin Luther King Jr. contro la segregazione razziale, volta ad ottenere il diritto di voto degli afroamericani. Un film impegnato, che sono sicuro farà riflettere molto i ragazzi, e che fornirà loro degli ottimi spunti da cui partire per elaborare dei lavori scritti. I temi migliori saranno pubblicati sul sito web del comune". Da sempre sensibile alle tematiche legate al razzismo e ad ogni forma di discriminazione sociale è lo stesso vicesindaco e assessore alla Pubblica istruzione Alessandra Sabelli: "Alimentare la cultura e la conoscenza della storia significa educare alla libertà e alla tolleranza - spiega Sabelli -. Per questo è importante partire dai più piccoli, far comprendere loro quanto sia bello conoscere e aprirsi agli altri senza paure e inutili pregiudizi. Encomiabile in questo senso è il lavoro dell'intero corpo docente impegnato nel corso dell'anno in vari progetti come l'Intercultura e la Giornata della Memoria 'I diritti violati'. Ringrazio gli insegnanti ed i ragazzi per aver accolto con entusiasmo il nostro invito a prendere parte alla settimana d'azione contro il Razzismo, con l'augurio che possa essere un ulteriore momento di arricchimento e riflessione personale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento