San Giovanni Incarico, successo per il concerto di Silvia Mezzanotte

In migliaia hanno partecipato sia all'iniziativa religiosa che ai festeggiamenti civili

Successo di pubblico per il concerto organizzato dal Consorzio “Valle della Guardia” a San Giovanni Incarico in occasione dei festeggiamenti per la Madonna della Guardia. In migliaia hanno partecipato alla kermesse religiosa, uno degli appuntamenti più suggestivi e attesi dell’anno, che consiste nel percorrere a piedi il cammino fino a raggiungere colle San Maurizio dove, all’interno della chiesa, è conservata la statua di Maria Santissima della Guardia.

Il concerto della Mezzanotte

Il clou del ricco calendario degli appuntamenti, iniziati sabato 19 maggio, si è avuto ieri sera (martedì 22 maggio) con il concerto di Silvia Mezzanotte in Piazza Falcone e Borsellino. La cantante italiana tra il 1999 e il 2016 ha alternato la carriera solista a quella di voce dei Matia Bazar in due riprese, la prima volta fino al 2004 e, successivamente, dal 2010 al 2016, anno del suo abbandono definitivo del gruppo. Nel 2018 è partito il suo nuovo Tour prodotto dalla Baldrini Produzioni.

Il commento del sindaco Fallone

Soddisfatto il Sindaco Paolo Fallone:Mi congratulo per la perfetta riuscita della festa in onore della  Madonna della Guardia. La sinergia tra il comitato festeggiamenti, la Pia Congregazione e il consorzio Valle della Guardia ha fatto sì che nemmeno la pioggia ha ridotto il successo e la presenza di pubblico. Ovviamente il mio ringraziamento va alla Confcommercio Lazio Sud che, in maniera professionale, ha saputo coordinare i commercianti verso un obiettivo finora impensabile per San Giovanni Incarico.  Da parte mia e di tutta l’Amministrazione comunale vi sarà sempre totale appoggio alle iniziative che tendono a valorizzare il nostro comune e le nostre tradizioni”.

Le parole di Tamara Castellini e di Acampora

Alle parole del primo cittadino fanno eco quelle del Presidente del Consorzio “Valle della Guardia” Tamara Castellini: "Sono felicissima per il successo riscosso. Un successo  anche e soprattutto per il Consorzio che rappresento che, unitamente all'Amministrazione comunale ed al Comitato per i festeggiamenti, ha saputo dare vita a questo evento che valorizza il nostro territorio e le nostre tradizioni. Un ringraziamento doveroso, anche da parte nostra, a Confcommercio Lazio Sud per il sostegno che non fa mai mancare alla nostra rete d’impresa."

“Una dimostrazione dell’impegno e dell’importanza del ruolo che ricoprono nei territori le reti d’impresa. Come Confcommercio ci sentiamo orgogliosi di aver partecipato in maniera attiva alla nascita dei consorzi, un vanto che deve ora essere da esempio per altre realtà territoriali” cosi il Presidente Confcommercio Lazio Giovanni Acampora.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento