San Vito Romano, tutto pronto per la conferenza cittadini del mondo uomini sotto lo stesso cielo

“La speranza cristiana sia combattiva con la tenacia di chi va verso una meta sicura” “È violenza  alzare muri e barriere per  bloccare chi cerca un luogo di pace. È violenza respingere indietro chi fugge da condizioni disumane nella speranza...

Invito_xweb

“La speranza cristiana sia combattiva con la tenacia di chi va verso una meta sicura”

“È violenza alzare muri e barriere per bloccare chi cerca un luogo di pace. È violenza respingere indietro chi fugge da condizioni disumane nella speranza di un futuro migliore”.

Questa è l’esortazione del Papa di fronte alla tragedia di migliaia di profughi che fuggono dalla morte per la guerra e la fame, e sono in cammino verso una speranza di vita, il Vangelo ci chiama, ci chiede di essere “prossimi” dei più piccoli abbandonati, di dare loro una speranza concreta e non dire soltanto “Coraggio, pazienza”.

Dobbiamo riflettere su come molto spesso “siamo ripiegati e chiusi in noi stessi e creiamo tante isole inaccessibili e inospitali”, alle parole del Papa fanno eco quelle del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che nel messaggio ha sottolineato “Si al dialogo di pace, no ai muri contro chi fugge dalla guerra”.

Occorre fermarsi, riflettere, fare sintesi del cammino della vita di ognuno e anche della Fede. Occorre porsi delle domande, darsi risposte che ci aiutino ad aprire i nostri cuori per non farli diventare “isole inaccessibili”.

Insieme possiamo farlo! Insieme lo faremo a San Vito Romano (RM), teatro Caesar – giovedì 10 dicembre 2015. La Caritas Diocesana di Palestrina in collaborazione con il comune di San Vito Romano vi invitano alla conferenza su:

CITTADINI DEL MONDO. UOMINI SOTTO LO STESSO CIELO”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento