Serrone, strepitoso concerto delle White Nymphs lungamente applaudite (video)

Una chiesa strapiena ha accolto questo quartetto di ragazze che hanno fatto emozionare il pubblico presente

Strepitoso concerto delle White Nymphs nella chiesa di San Pietro Apostolo a Serrone dove le quattro belle ragazze hanno incantato il pubblico con i loro brani soul e jazz dalle atmosfere natalizie strappando applausi a più non posso, grazie alle loro suadenti e bellissime voci. 

Quattro splendide ragazze 

Le armoniose voci di Regina Cioci, Luisa Giambona, Pamela Placitelli e Nicoletta Evangelisti (ciociara di Patrica) al piano, sotto la direzione artistica di Stefano Spallotta hanno dato vita ad un meraviglioso concerto,  mettendo in mostra la loro bravura vocale, ma soprattutto la loro preparazione. Un musica che le porta in giro per il mondo da cinque anni e per loro Serrone è diventata una tappa fissa grazie a Regina Cioci, che si è accompagnata con un paesano e quindi per lei è un grosso piacere cantare nella bellissima chiesa  che sta per compiere i suoi primi mille anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Interpretazioni eccezionali

Le ragazze hanno saputo bene intercalare brani religiosi di attualità natalizia a brani jazz: Satchmo what a wonderful world,  per seguitare con alcuni brani modificati dal loro direttore artistico Stefano Spallotta, “Io non canto in S”, la splendida, “Hallelujah”. Per questo brano alla fine il sindaco Natale Nucheli e il Parroco Don Primo Martinuzzi hanno richiesto nel bis,  per seguitare con “Un Natale non mi basta” e poi la sequenza di brani:  Ave Maria, Let it Snon, Java Jive, I Believe i Can, I Will Follow.., Non avere paura, Silent Night, E me ne vado via, Mail Holy per chiudere con il classico Happy Day. 

Serata davvero speciale 

E’ stata questa una serata davvero bella e speciale nel Natale di Serrone perché gli artisti prima di arrivare in chiesa, hanno attraversato tutto il Presepe Etnografico a Grandezza Naturale, installato all’interno delle viuzze e delle piazzette del borgo di Serrone complimentandosi con i realizzatori, che ovviamente erano presenti, insieme alla autorità locali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento