Serrone, grande attesa per la 60esima edizione della sagra del Cesanese

Dopo il successo delle manifestazioni dello scorso fine settimana la città è in fermento per l'evento

E’ stato un weekend intenso e partecipato, quello di Serrone, dove il centro storico per tre giorni è stato meta di tantissimi visitatori che hanno voluto vivere le diverse iniziative organizzate dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con ristoratori, produttori e comitato.

Cena sotto le stelle e Nettare DiVino

Particolarmente suggestiva, con quasi 220 persone sedute a tavola, la “Cena sotto le stelle” che si è svolta venerdì sera in piazza Romolo Fulli, con la collaborazione di buona parte dei ristoranti del paese e di alcune attività della gastronomia, ciascuno a fornire uno dei pasti serviti a cena. Particolarmente apprezzato, con la partecipazione di tantissimi visitatori anche da fuori Serrone (alcuni anche stranieri), è stato il ritorno di “Nettare Divino”, la manifestazione organizzata in collaborazione con la Pro Loco e il comitato per proporre un percorso enogastronomico (di 18 postazioni) lungo il quale è stato possibile assaggiare e degustare piatti e vini del territorio. Ad allietare la serata del sabato l’esibizione musicale di Eleonora Damizia in piazza R.Fulli e lo spettacolo itinerante dei Saltallara, che hanno animato l’intero borgo. A qualificare in modo particolare Nettare Divino la presenza, tra gli espositori, della Strada del Cesanese, i produttori di Cesanese (Azienda vitivinicola Giovanni Terenzi, Antiche Cantine Mario Terenzi, Aziende Rapillo, Giacobbe e Lucio Pallotto), Luca Terenzi (per l’olio)

La domenica del villaggio

Molto positiva anche l’idea della Domenica del villaggio che, da mattina a sera, vuole portare nel centro storico un mercatino artigianale mentre nei vicoli, anche a pranzo, si ripropongono alcune cantine e degustazioni. Sempre domenica, nel Chiosco di San Rocco, è stato allestito un punto di incontro e di gioco per bambini, ragazzi e adulti. La formula, quella del “prestito per sempre” di libri e giocattoli, vuole consentire ad alcune famiglie di donare giocattoli che non vengono più usati e ad altre di riceverli in dono, in uno spirito solidale e fraterno. Ora l’auspicio è trovare volontari per organizzare un piccolo calendario di apertura del chiosco, per renderlo fruibile. 
 

Il commento del sindaco Proietto

Siamo molto soddisfatti – afferma il sindaco Giancarlo Proietto, a nome di tutta l’amministrazione – per la riuscita della manifestazione. Calici di stelle è cresciuta ancora, ed è ormai una realtà, mentre Nettare diVino è ripartito nel modo migliore. Se tutto ciò è stata possibile, un grosso merito va anche ai ristoranti, ai produttori, ai ragazzi del Comitato, nonché a chiunque ci abbia aiutato in qualche modo, a partire da Acqua Filette e Fiuggi che ci hanno fornito l’acqua. Abbiamo avuto poco tempo ma il risultato va preso comunque in modo positivo. Per il prossimo anno sono certo che sapremo migliorare ancora, per rendere la manifestazione un riferimento per tutti”.

E da sabato 18 agosto, fino al 26, ancora festa grande a Serrone (in piazza Francesco Pais, a La Forma) con i tanti appuntamenti che caratterizzano la 60esima Sagra del Cesanese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento