Il Serrone non si ferma più. Superata anche la quarta prova di Mezzogiorno in Famiglia su RAI 2 (foto)

Un record assoluto italiano quello stabilito dai ragazzi del bel paese al nord della Ciociaria che il prossimo fine settimana andranno in onda per la quinta volta

E…cinque! Il Comune di Serrone ancora una volta si è aggiudicato grazie ai validissimi ragazzi presenti sia negli studi di Via Teulada a Roma che in piazza nel paese ciociaro un’altra puntata della trasmissione televisiva di RAI 2 Mezzogiorno in Famiglia approdando alla quinta presenza consecutiva (record assoluto per la trasmissione). I serronesi dopo aver fatto fuori Acerenza (PT), Feltre (BL), Caccamo (PA) nello scorso week-end hanno sconfitto la graziosa cittadina umbra di Torgiano.

Tutto è cominciato dalla “piazzitella” alias Piazza Romolo Fulli, dove il gruppo dei ragazzi del gioco della corda hanno totalizzato 53 salti contro i 39 di quelli di Torciano fra gli applausi dei numerosi presenti. Poi l’altra diretta che ha visto il paese unirsi, come si faceva una volta, intorno alla fontana dove si cantava e si ballava. Per l’occasione è stata cantata “la Pecorara” un brano musicale locale che ricorda la storia di un amore proibito, scritto da “Nonno Colombo”, mentre alcuni giocavano nell’osteria, grazie ai bellissimi costumi, indossati da figuranti del posto coordinati dall’inossidabile Mara Poce dell’Associazione Culturale “Quando il Papa era Re” che ancora una volta ha esaltato il paese.

Poi tutti davanti la TV ad attendere da Roma i risultati dei ragazzi in studio che sono stati ancora una volta straordinari perché si sono aggiudicati il punto decisivo ai fiori e alla doccia finale ed in piazza è scoppiata la grande festa. Grazie allo chef del ristorante “la Ciociara” Augusto Bufalini è stata servita pasta e fagioli a tutta la piazza ed anche agli operatori della Rai, alcuni dei quali in attesa della diretta hanno anche ballato il saltarello.

La bella e partecipata mattinata è stata presentata dalla ex miss Italia Claudia Andreatti venuta a Serrone nel 2017 a presentare il Premio “Rocca D’Oro” che ha saputo dare quel tocco in più ad un’altra gara, di due giorni, dove ancora una volta è stata esaltata la cucina locale che Aldo Collinoli ha presentato con i gustosissimi piatti presentati dai ristoratori locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento