Sabato, 24 Luglio 2021
Cultura

Serrone, con il Natale un mese di iniziative ed eventi per le festività

Nel borgo, tra piazzette e vicoli, si rivive l’atmosfera semplice di una volta e prodotti locali da degustare

Con l'apertura del Presepe etnografico a Grandezza Naturale, della mostra permamente del costume teatrale, del presepe artistico “Serrone in miniatura” nella chiesa di San Quirico e con l'inaugurazione della mostra di pittura dell'artista Emanuela Cadrini si è ufficialmente aperto il programma del Natale a Serrone 2017.

Presepe più lungo

Come ogni anno, infatti, insieme al presepe allestito per le vie e le piazze del centro storico, che è stato allungato ulteriormente per visiatre meglio il paese, sempre aperto 24h, Serrone propone un ricco programma di iniziative, culturali e ricreative, rivolte a grandi e bambini, per offrire a ciascuno la possibilità di trascorrere delle ore in modo spensierato. Tra gli appuntamenti più attesi torna, il 26 dicembre, il Presepe vivente, con personaggi in carne ed ossa che animano i quadri del presepe.

Premio giornalistico “Dina d’Isa

Sabato 16 dicembre alle 17 in aula consiliare, per il premio giornalistico Dina d'Isa ( critica cinematografica del Il Tempo scomparsa prematuramente due anni fa) con la partecipazione di noti personaggi del mondo del cinema e della televisione.

Grazie a chi ha collaborato

 “Un grazie speciale – afferma il sindaco Natale Nuchelia tutti coloro che si sono dati da fare per rendere il Natale di Serrone un evento che dura un mese. E' importante segnalare che quest'anno il percorso del presepe a grandezza naturale è stato ampliato, con nuove postazioni che ci permettono di apprezzare anche ulteriori scorci del centro storico”. 

Prodotti tipici da degustare

Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile degustare prodotti tipici serronesi e organizzare visite guidate per scuole e comitive (0775/523064).

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serrone, con il Natale un mese di iniziative ed eventi per le festività

FrosinoneToday è in caricamento