A Sora tornano le Ludolimpiadi del progetto Prima I

Il progetto PRIMA I si è fatto promotore di questa seconda edizione che vede al centro il 'gioco' nella sua accezione sana di attività aggregativa, di dimensione fondamentale di crescita e di sperimentazione di emozioni e regole in maniera funzionale al corretto sviluppo delle persone

Si terranno venerdì 19 luglio, dalle ore 10 e sino alle 16, a Sora le LUDOLIMPIADI 2019. L’iniziativa per bambini è stata ideata nel percorso di attività ludiche ed educative del progetto PRIMA I - selezionato da impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del Fondo a contrasto della povertà educativa minorile - organizzata dalle associazioni partner  “AGENDI”, “Il Faro Onlus Sora”, “SOS DONNA – sportello telematico e centro d’ascolto”, “Teatro Labrys”, “Nuovi Orizzonti”

La location scelta per questa seconda edizione è il Centro per minori San Luca, in via Conti Canofari 10.

Il 19 luglio alla presenza di S.E. Mons. Gerardo Antonazzo, Vescovo della Diocesi di Sora, Cassino, Aquino e Pontecorvo, e con l’Assessore ai Servizi Sociali Veronica Di Ruscio, a Don Akuino Responsabile della Caritas Diocesana, della rappresentante dell’AIPES sarà accesa la fiaccola che darà il via alla giornata dedicata alle Ludolimpiadi – spiegano gli organizzatori -Il progetto PRIMA I si è fatto promotore di questa seconda edizione che vede porre al centro il GIOCO nella sua accezione sana di attività aggregativa, di dimensione fondamentale di crescita e di sperimentazione di emozioni e regole in maniera funzionale al corretto sviluppo delle persone. La giornata rappresenta uno degli eventi SABATO DEL VILLAGGIO, dedicati alle famiglie, in cui adulti e bambini giocano insieme e si regalano una giornata vissuta insieme”.

Le Ludolimpiadi 2019 di PRIMA I mirano, inoltre, al coinvolgimento di tutto il territorio di Sora, attraverso la collaborazione con l’AIPES e con tutti i Centri estivi che accolgono minori, dedicando loro un calendario di giochi a squadra che occuperà l’intera giornata per terminare nel pomeriggio in una festa conclusiva organizzata dai genitori.

Il Sabato del Villaggio rappresenta un momento importante che il progetto P.R.I.M.A.I. vive insieme al territorio perché viene realizzato ponendo attenzione a tutti quegli elementi aggregativi che potenziano l’inclusività di una Comunità Educante. – proseguono gli organizzatori, membri della rete del progetto PRIMA I a Sora - Il gioco, la musica, lo stare insieme, il collaborare alla festa, il sentirsi protagonisti, raccontarsi le esperienze, essere accolti ed accogliere dipinge un quadro che rende tangibile la potenza della Comunità. Sulla base della bellissima esperienza condotta lo scorso anno, gli operatori hanno pensato ed organizzato molti giochi, in un’altalena tra passato e moderno, tra giochi della tradizione e quelli di oggi, tra atmosfere di familiarità e dimensioni 2.0”.

I bambini dei laboratori del progetto PRIMA I hanno collaborato alla preparazione del materiale necessario e si sono resi protagonisti dell’organizzazione. “Il percorso è stato molto bello ed interessante perché ha scelto di dare l’opportunità ai bambini di cominciare ad apprendere che la bellezza di un’esperienza e di un’emozione consiste nel viaggio oltre che nella meta”, concludono.

Potrebbe interessarti

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Non è una provincia per turisti, il Sole 24 Ore spedisce la Ciociaria in fondo alla classifica nazionale

I più letti della settimana

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma, fissati i funerali di Corrado Romoli

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Segni, la città piange il caro Giampaolo Tummolo

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Sora, l'omelia 'sovranista' di don Donato durante la processione di San Rocco (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento