rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cultura Sora

Sora, Mini Olimpiadi studentesche, ieri la cerimonia di premiazione

Sono stati più di 150 gli studenti partecipanti provenienti dalle scuole secondarie di primo grado dei tre istituti compresivi e dagli istituti secondari di secondo grado

Grandissimo successo per la prima edizione delle Mini Olimpiadi Studentesche della Città di Sora. Sono stati più di 150 gli studenti partecipanti provenienti dalle scuole secondarie di primo grado dei tre istituti compresivi e dai seguenti istituti secondari di secondo grado: Liceo Classico “Vincenzo Simoncelli”, I.I.S. “Cesare Baronio”, Liceo Linguistico e delle scienze umane “Vincenzo Gioberti”, IPSIA “Nicolucci Reggio”, Liceo Scientifico “Vincenzo Simoncelli”.

L’Iniziativa è nata dalla volontà del Consiglio Comunale dei Ragazzi. Gli studenti hanno affrontato con grande entusiasmo le gare in programma: pallavolo (14 maggio), nuoto (21 maggio) e corsa (28 maggio).

Ieri, presso l’Auditorium “Vittorio De Sica” si è svolta la cerimonia di premiazione. I vincitori delle Mini Olimpiadi sono stati: la Scuola Secondaria di Primo Grado “Edoardo Facchini (Istituto Comprensivo Sora 3) ed il Liceo Scientifico “Leonardo Da Vinci”.

La cerimonia è stata aperta dagli interventi dei rappresentanti del Comune di Sora: il Consigliere delegato alle Politiche Giovanili Francesco Monorchio, la Consigliera delegata all’Istruzione Francesca Di Vito e la Consigliera delegata allo Sport Naike Maltese. Per il Consiglio Comunale dei Ragazzi hanno portato i loro saluti il Sindaco Giulia Porretta e l’Assessore allo Sport Eleonora Bastardi. Ospite d’onore il campione di kata Guido Polsinelli. La cerimonia è stata presentata dalla giornalista Ilaria Paolisso.

“Un evento importante, che di giornata in giornata ha visto crescere l'attenzione non solo dei partecipanti ma anche della cittadinanza. Ci fa piacere pensare che le Mini Olimpiadi Studentesche siano un emblema di quanto questa amministrazione abbia voglia di mettersi in gioco, offrendo ai sorani sempre più momenti di svago ed occasioni per rendere più unita la nostra comunità. Fin dall'insediamento, l'amministrazione del Sindaco Luca Di Stefano ha lavorato in questa direzione raccogliendo grandi risultati. La nostra è una soddisfazione doppia, essendo una vittoria tanto della manifestazione quanto del Consiglio Comunale dei Ragazzi. Fino a qualche mese fa, infatti, non erano in programma queste Olimpiadi. Solo l'intuizione della giovane assise, che ha votato all'unanimità il progetto, ci ha dato l'input per mettere in moto questa prima edizione. La cerimonia di chiusura con le premiazioni, paradossalmente, è stata per noi punto di partenza e non di arrivo” dichiarano il Consigliere Francesco Monorchio e la Consigliera Francesca Di Vito.

Un sentito ringraziamento per la collaborazione va alle associazioni sportive Giocavolley, Sportfly e Atletica Sora ed a tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla riuscita della manifestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, Mini Olimpiadi studentesche, ieri la cerimonia di premiazione

FrosinoneToday è in caricamento