Spettacolo, presentato a Roma il 2° Festival gastronomico dei Monti Lepini

La cucina dei monti Lepini (Roma-Latina-Ciociaria)  sbarca sul Tevere sul  barcone della Romana Nuoto dove è stata presentata nella sua essenza,  ma soprattutto per presentare il secondo appuntamento della gastronomia dei Monti Lepini...

Barcone Giornalisti

La cucina dei monti Lepini (Roma-Latina-Ciociaria) sbarca sul Tevere sul barcone della Romana Nuoto dove è stata presentata nella sua essenza, ma soprattutto per presentare il secondo appuntamento della gastronomia dei Monti Lepini, sapientemente preparata dallo chef Marco Graziosi che ha studiato e creato innovative ricette con i prodotti di una zona tra le più belle ed incontaminate del Lazio.

Barco Gastronomia

Enrico Bianchini ha presentato la due giorni di Pizza con la castagna, inserita sempre nel contesto del festival, con partecipanti internazionali e con importanti novità per il settore

La seconda edizione del festival ideato e realizzato dall'Associazione Enogastronomica del Lazio (ACELAZIO), è costruito sul tema del cibo, durante la terza settimana di ottobre trasformerà la città di Segni (Roma) in un palcoscenico di eventi enogastronomici di qualità dell’agro-alimentare del territorio laziale.

Saranno quattro giorni a tutta Pizza e gastronomia a cominciare dal 16 ottobre: GastroLab e pizza Party. Il 17 ottobre il 2° trofeo di Pizza alla Castagna con i memorial Renato Margarit - fondatore Lilly Codroipo. Mercoledì 18 Assegnazione del marrone D'Oro e l'Oscar della ristorazione Laziale. 19 Ottobre, quarto ed ultimo giorno dopo il GastroLab poi tutti sul percorso enogastronomico con prodotti tipici dei Monti Lepini

In questo modo Il Festival della gastronomia dei Monti Lepini faccia da tramite per la creazione di un vero e proprio sistema per una nuova ed interessante cucina dei prodotti locali

L’idea nasce da una visione che vede Segni (Roma) e il suo territorio come: Culla della cultura, arte, storia e dell'enogastronomia riconosciuta a livello internazionale luogo di eccellenza enogastronomica dove trasformare e produrre cibo significa offrire prodotti di alta qualità a cominciare dal ritorno della tradizione con j’appallocco ( antica ricetta di origine ebraica 1500; a Segni esiste ancora Via del Giudeo) somigliante ad una polpetta di legumi fritta nell’olio d’oliva, trasportata dai pastori della transumanza. Il Marrone di Segni lavorato nei svariato modi e condizioni. Il Tartufo di Marroni con guanciale cotto con il miele e vino rosso, il tutto abbinato ai vini di Cori.

I Monti Lepini, al centro d’Italia e nel cuore del Lazio, sono una catena montuosa appartenente al pre-appennino laziale, sita tra Latina Roma e Ciociaria, paesaggi mozzafiato ed una storia antica caratterizzano questi luoghi e, tutti i comuni che vi appartengono. Non solo arte, cultura, storia ma, il territorio grazie alla sua conformazione geomorfologica riesce a donare prodotti agroalimentari di grande qualità; Tartufo, Marroni di Segni, Vitigni Coresi, carciofi di Sezze solo per citarne alcuni e, anche grazie ai pascoli ovini e bovini di cui si ricavano prodotti di alta qualità.

L’ evento sarà ospitato a Segni (RM) dal 16 al 19 ottobre 2017 presso Ristorante Panorama, via pianillo 2.

Per quattro giorni ci saranno concorsi, dimostrazioni, degustazioni e tanto altro che vedranno protagonisti pizzaioli, chef, scuole alberghiere provenienti da tutta Italia e anche dall’ estero. Non solo professionisti, l’evento è aperto anche a tutti gli appassionati del buon cibo, turisti enogastronomici e curiosi che vogliono cimentarsi con il mondo dell’ enogastronomia. Gli eventi si svilupperanno per tutta la settimana, fino a domenica in cui si potrà assistere agli eventi della sagra del Marrone Segnino e ci sarà la possibilità di organizzare pranzi e cene in una cantina Medievale in cui si potranno assaggiare le prelibatezze tipiche del posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento