menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
città bambini

città bambini

"Subiaco la Città dei bambini e delle bambine, un nuovo modo di pensare la Città": una nuova filosofia per programmare le politiche pubbliche del territorio

"La città dei bambini" è un Progetto Internazionale che intende diffondere una nuova filosofia di governo della città (www.cittàdeibambini.org). Il progetto propone agli amministratori un nuovo approccio di governo della città, assumendo come...

"La città dei bambini" è un Progetto Internazionale che intende diffondere una nuova filosofia di governo della città (www.cittàdeibambini.org).

Il progetto propone agli amministratori un nuovo approccio di governo della città, assumendo come paradigma di riferimento il bambino, e non l'adulto lavoratore, da sempre parametro quasi esclusivo nella definizione delle politiche cittadine. Le proposte di cambiamento urbano dei bambini coincidono con quelle degli esperti e degli scienziati, ed in particolare degli psicologi, degli ambientalisti, dei sociologi degli urbanisti, dei pediatri e anche dei giuristi, che vedono nel punto di vista dei bambini una chiave di lettura generale per innalzare in tutti i settori la qualità della vita e la vivibilità della città, che torna a contemplare spazi ed occasioni di incontro sociale. Da un punto di vista scientifico, non ci sono dubbi sulle grandi e spesso non riconosciute capacità cognitive dei bambini che giustificano un loro ruolo protagonista. Il progetto prevede in sostanza di adottare le politiche delle città, in tutti gli ambiti, tenendo conto delle esigenze primarie del bambino. Venendo incontro a tali esigenze si svilupperanno conseguentemente una serie di azioni che favoriranno non solo i bambini, ma una visione della città che contempli le esigenze dei più fragili e che risponda primariamente a restituire spazi ed occasioni per la socialità, l'incontro, l'aumento della qualità della vita.

"La Città dei Bambini" è un progetto Internazionale alla quale si sono unite reti locali di sviluppo , coordinamento e promozione in tutta Europa, come la Regione Lazio.

Il Comune di Subiaco ha aderito a questo progetto con delibera di Consiglio Comunale n. 42 del 24.07.2015, impegnandosi ad adottare tale filosofia nelle politiche pubbliche che riguardano il territorio.

Il progetto, già avviato nei mesi scorsi con momenti di formazioni ed incontro preparatori per gli amministratori, prevede un incontro pubblico con la cittadinanza per iniziare nel coinvolgimento di tutti gli attori locali.

L'evento pubblico, organizzato con la Regione Lazio e il patrocinio del Parco dei Monti Simbruini, si terrà Sabato 6 febbraio ore 10,30 presso la" Porta del Parco" di Subiaco (ex mattatoio comunale).

Presenteranno il progetto il Prof. Francesco Tonucci , ideatore del Progetto Internazionale "Città dei bambini" e il Dr. Vito Consoli, Direzione Regionale Ambiente e Sistemi Naturali.

Interverranno Francesco Pelliccia Sindaco di Subiaco, Enrico De Smaele Consigliere Delegato alla Scuola del Comune di Subiaco Enrico Panzini Commissario del Parco dei Monti Simbruinie i Dirigenti Scolastici.

Sono stati invitati a partecipare tutti i cittadini, genitori ed educatori della città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento