Subiaco, Rajche 2014 sesta edizione circa 5mila le presenze

Nuova offerta, nuovi intrattenimenti e nuove presenze per questa sesta edizione di Rajche – Radici in Comune, svoltasi a Subiaco nell’ultimo weekend di agosto.

SubiacoRjche 2

Nuova offerta, nuovi intrattenimenti e nuove presenze per questa sesta edizione di Rajche – Radici in Comune, svoltasi a Subiaco nell’ultimo weekend di agosto.

Sono stati circa 5000 i partecipanti all’evento enogastronomico che, anche quest’anno, si attesta come indiscussa risorsa dell’estate sublacense.

Stando ai dati forniti dagli organizzatori, oltre il 50% può essere considerato proveniente da città limitrofe, ma anche fuori Regione, come Campania, Abruzzo e Toscana. Diversi anche i degustatori d’oltralpe che, grazie ad un’imponente campagna promozionale realizzata dall’Associazione, hanno avuto modo di conoscere il territorio, passando per uno dei suoi aspetti più invitanti: la gastronomia.

Nuova anche la partecipazione delle strutture ristorative. Coinvolta la quasi totalità dei ristoranti e locali sublacensi, viene così ridotta la quantità di pietanze preparate direttamente dagli organizzatori, lasciando così maggiore spazio alle strutture partner.

Particolare, inoltre, l’attenzione rivolta in quest’edizione alla musica. Ventiquattro musicisti, ospitati a Subiaco per l’occasione, hanno percorso, insieme alle migliaia di partecipanti, la passeggiata enogastronomica, allietandola e rendendola un emozionante momento di condivisione, oltre che una reale promozione del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento