Sabato, 16 Ottobre 2021
Cultura

Subiaco, tutto pronto per il SUBIACO FOLK FESTIVAL "POPOLAREA"

Un ritorno molto atteso è quello dei “Ladri De Kaine”, un gruppo che già nella passata edizione ci ha regalato emozioni e grande musica e che ha intrattenuto con professionalità il numeroso pubblico accorso, sciorinando un reperterio...

Un ritorno molto atteso è quello dei "Ladri De Kaine", un gruppo che già nella passata edizione ci ha regalato 

emozioni e grande musica e che ha intrattenuto con professionalità il numeroso pubblico accorso, sciorinando un 
reperterio prettamente folcloristico e coinvolgendo gli spettatori con canti e a balli.
Sarà difficile anche quest'anno resistere e restare fermi al suono della loro musica e dei loro testi in dialetto 
cavese (Cave), la cittadina da dove provengono. Vi consigliamo di non perdere assolutamente il loro concerto. La seconda serata è affidata ad un gruppo importante nel panorama folk/rock italiano, una band che ha lasciato un
segno indelebile . Abbiamo il piacere di ospitare sul palco di Popolarea gli "Area 765". Chi è informato sa già che questo gruppo nasce dalle ceneri della storica band dei "Ratti della Sabina", dei quali raccolgono e proseguono il testimone e proseguono l'esperienza artistica. Nei live, gli "Area 765", ripropongono alcune delle
canzoni che hanno portato al grande pubblico e al successo i "Ratti della Sabina" e ialcuni inediti inseriti nel nuovo disco della band laziale "Altro da fare". E'previsto un grande concerto al quale vi suggeriamo di non mancare: non fatevelo raccontare!La terza sera salirà sul palco di Popolarea il gruppo "Shara" formato
da 2 ballerine e 6 musicisti, dei quali la flautista è la nostra concittadina Maria Augusta Pannunzi. Sarà loro cura accompagnarci in un viaggio nella tradizione e nella musica popolare del centro-sud con tarante, pizziche e musica etnica, regalandoci brani appassionanti e carichi di energia. Siete tutti invitati ad assister a questo
concerto nel quale la nostra amica ci lascierà un ottimo ricordo. Non saranno da meno i gruppi che apriranno i concerti. Grande risalto alla manifestazione verrà dato dal Gruppo di Danze Popolari "Val d'Aniene" composto da circa 10 elementi. Il repertorio prevede: salterello Jennese e di
Amatrice, Pizzica, Tarantella, Tammuriata e Ballarella. Lo scopo è di mantenere vivo il folklore delle tradizioni locali e anche per questoproviamo grande rispetto e ammirazione per questa associazione. Altra band che sbalordirà è "I Fratelli Barnelli" che ci allieterà con il suo folk internazionale dei grandi padri di questo genere; e per
concludere ospiteremo "La Banda del Folk" capitanata da un talentuoso e giovane amico che ci regalerà grandi emozioni. NON SOLO MUSICA
Il Subiaco Folk Festival dalle mille sfaccettature, ospiterà anche altre interessanti iniziative. Si potranno infatti visitare mostre varie: foto e stampe antiche in "Come era una volta Subiaco"; "Folk a 33 giri" faremo un
piccolo viaggio a partire dal vinile da collezione per arrivare all'HI-FI vintage, con tanto di giradischi, amplificatori, radio e altre apparecchiature; altre foto di "Tra balli, canti e antiche tradizioni" con esibizioni di danze a cura del gruppo "Val d'Aniene" si potrà inoltre partecipare ai giochi popolari
come "La corza cò gliu circhju" la "Pignata" ed altri ancora, con l'ausilio dei fratelli "Osso". Altro evento al quale non mancare è "La festa del fiume" il 27 luglio a partire dalle ore 16,00 con gli istruttori di "Vivere
l'Aniene", perché sarà una gara di discesa sul fiume con i gommoni riservata a tutte le associazioni culturali e sportive di Subiaco. La partenza è prevista dal Ponte di S. Antonio con arrivo al Ponte di S. Francesco. POPOLAREA: una manifestazione ricca di iniziative!
info. Monaco Giovanni 347.5978722
SUBIACO FOLK FESTIVAL "POPOLAREA"
25-26-27 luglio 2014 - Ponte di S. Antonio ingresso gratuito
POPOLAREA DEFIN.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Subiaco, tutto pronto per il SUBIACO FOLK FESTIVAL "POPOLAREA"

FrosinoneToday è in caricamento