menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teatro Vittoria di Roma, il 26 e il 27 gennaio va in scena Terezín: artisti tra le ceneri

Il 26 e il 27 gennaio 2015 va in scena lo spettacolo intitolato Terezín: artisti tra le ceneri. Al teatro Vittoria di Roma verrà allestita l’opera scritta a quattro mani da Matteo Ciocci, Alessio Moneta, Valentina Rizzi e Alessandra Verdura. La...

Il 26 e il 27 gennaio 2015 va in scena lo spettacolo intitolato Terezín: artisti tra le ceneri. Al teatro Vittoria di Roma verrà allestita l'opera scritta a quattro mani da Matteo Ciocci, Alessio Moneta, Valentina Rizzi e Alessandra Verdura. La regia è affidata a Francesco Brandi.

Il cast è composto dai seguenti attori: Daniele Ponzo, Livia Lucina Ferretti, Federico Balzarini, Alessio Moneta, Tiziano Ferracci, Giulia Elettra Illuminato, Francesca Marchionne, Renato Vizziello, Sebastian Gimelli Morosini, Emanuele Baldoni. Il ruolo di soprano è affidato a Jessica Loaiza, mentre quello di mezzosoprano ad Andrea Trueba. Il tenore è Giorgio D'Andreis, al basso Claudiano Colletti e come pianista è stato scelto Lorenzo Carulli. Terezín: artisti tra le ceneri sarà in scena lunedì 26 e martedì 27 gennaio al teatro Vittoria di Roma. Si tratta di un'opera di drammaturgia scritta da quattro ex allievi del corso formazione per Drammaturgo teatrale di Lazio InScena e liberamente tratta dal testo originale, scritto lo scorso anno da 11 allievi dello stesso corso grazie alla supervisione dell'insegnante Marzia Lea Pacella. I testi sono frutto di un lungo lavoro di documentazione durato circa un anno. Il soggetto è stato sviluppato prendendo spunto da un'idea di Guido Barbieri e Annalisa Pavoni. Lo spettacolo narra una storia realmente accaduta. Artisti tra le ceneri racconta le tragiche vicende di alcuni artisti ebrei, deportati nel campo di concentramento di Terezín, vicino Praga. Questo luogo divenne un campo di concentramento per gli intellettuali ebrei. L'opera affronta una tragedia affrontata con la spiritualità di chi ama l'arte e con quest'ultima riesce a sopravvivere alle brutalità dei nazisti. Tra i protagonisti della vicenda spiccano Rafael Schächter, direttore d'orchestra, Valtr, corista, e la fidanzata Vera. I musicisti furono deportati poi ad Auschwitz nell'autunno del 1944. Artisti tra le ceneri porta in scena uno spettacolo di raro impatto emotivo e rievoca una vicenda di cui pochi sono a conoscenza. L'opera dura due ore e avrà luogo al teatro Vittoria di Roma nei seguenti giorni e orari:

26 gennaio 2015 ore 21:00

27 gennaio 2015 ore 10:30 (solo per le scuole)

27 gennaio 2015 ore 21:00

La sede della struttura si trova a Piazza di Santa Maria Liberatrice 10 (quartiere Testaccio). L'ingresso è gratuito fino a esaurimento posti. È possibile prenotarsi a partire dal 12 gennaio sul sito internet www.lazioinscena.it.

Foto del cast tratta da www.romadailynews.com

Francesco Crudo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento