rotate-mobile
Cultura

Tivoli, a Villa Adriana gli studenti protagonisti in un seminario sull'importanza dei beni culturali

Il giorno 13 maggio dalle ore 9:30 presso la Villa dell'Imperatore Adriano, il CP del Club per l'UNESCO di Tivoli guiderà gli studenti di alcune classi dell'Istituto Comprensivo Tivoli IV “Vincenzo Pacifici” in un seminario attraverso la dimora...

Il giorno 13 maggio dalle ore 9:30 presso la Villa dell'Imperatore Adriano, il CP del Club per l'UNESCO di Tivoli guiderà gli studenti di alcune classi dell'Istituto Comprensivo Tivoli IV ?Vincenzo Pacifici? in un seminario attraverso la dimora imperiale adrianense con lo scopo,e l'obiettivo già dichiarato durante la presentazione del CP avvenuta lo scorso ottobre, di trasmettere alle nuove generazioni, sin dalle più tenere fasce d'età, l'importanza della tutela di quei valori che l'UNESCO pone al di sopra d'ogni altra missione.

"E' un evento al quale teniamo moltissimo e che deputiamo di importanza fondamentale , nel corso del nostro cammino.Comprendere cosa significhi esattamente "Bene Protetto dell'Umanità e ciò che esso comporta", affermano i coordinatori, "equivale all'assimilare nozioni e valori che in futuro sarà naturale trasmettere ai propri figli ed ai propri cari, in un processo continuo di arricchimento sociale e umanitario. Avere la fortuna di poter godere di un "Bene Protetto" non è un titolo del quale fare mostra o vanto, se non si adempie agli obblighi che tale onore comporta : avere un patrimonio mondiale sul proprio territorio, condivisibile da tutto il genere umano, comporta un'attenzione speciale nel rispetto di tutte quelle caratteristiche socio-storiche, naturalistiche e spirituali che hanno permesso d'individuare nella Villa Adriana, considerando questo caso specifico, un qualcosa degno d'essere tutelato e tramandato decorosamente per le generazioni che abiteranno il Pianeta dopo di noi. Al fine di rendere possibile tutto ciò, è strettamente necessario che i bambini ed i ragazzi dei nostri giorni crescano avendo la possibilità di assimilare e far loro ogni singolo aspetto di questa maestosa, eppur fragile, bellezza che, per definizione, appartiene al genere umano nella sua completezza, e per tale dovrà continuare ad essere considerata e protetta." L'evento, il primo di molti che saranno organizzati in futuro con le medesime carateristiche, verrà condotto dal Dott.Armando Ingegnieri, psicologo e coordinatore del CP del Club per l'UNESCO di Tivoli , e dal Dott.Stefano Del Priore, archeologo e coordinatore in seconda del CP del Club per l'UNESCO di Tivoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tivoli, a Villa Adriana gli studenti protagonisti in un seminario sull'importanza dei beni culturali

FrosinoneToday è in caricamento