menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
programma_tivoli_villa_deste

programma_tivoli_villa_deste

Tivoli,  Villa d'Este  ospita il maestro Francesco Marino con la Rassegna  Ascolta la Ciociaria

La rassegna "Ascolta la Ciociaria", con la competente direzione del compositore Francesco Marino,  nell'ambito delle sue nove edizioni, ha dedicato a Franz Liszt (1811-1886) l'attenzione che compete al 'padre' della tecnica pianistica odierna...

La rassegna "Ascolta la Ciociaria", con la competente direzione del compositore Francesco Marino, nell'ambito delle sue nove edizioni, ha dedicato a Franz Liszt (1811-1886) l'attenzione che compete al 'padre' della tecnica pianistica odierna, attraverso decine di esecuzioni di opere del Maestro ungherese effettuate da rinomati pianisti tra cui Bruno Canino, Roberto Plano, Roberto Prosseda.

In collaborazione con la terza edizione del Festival "Il suono di Liszt a Villa d'Este", domenica 18 gennaio alle ore 11.15, presso la Villa d'Este di Tivoli "Sala del Trono", apprezzeremo l'esibizione del M° Roberto Plano, tra i maggiori pianisti del panorama internazionale, nel concerto dal tema "Omaggio a Liszt e Sgambati dalla terra di Papa Leone", ossia omaggio dalla terra di Ciociaria.

Caratteristica dell'evento sarà l'utilizzo di un gran coda Érard del 1879, stessa marca e modello dei pianoforti usati da Liszt presso la Villa d'Este e durante la sua leggendaria carriera di virtuoso. Il pianista Roberto Plano eseguirà i celebri "Tre Sonetti del Petrarca" e "Réminiscences de Norma" di Franz Liszt e la "Berceuse-Rêverie" di Giovanni Sgambati, allievo italiano prediletto del genio ungherese, di cui il 14 dicembre 2014 abbiamo celebrato la commemorazione dei 100 anni dalla morte. Il concerto si concluderà con l'esecuzione di "Berceuse", "Sogno" e "Studio-improvviso à la manière de Franz Liszt", sentito omaggio del compositore Francesco Marino alla figura leggendariadi Franz Liszt.

La Rassegna "Ascolta la Ciociaria" è divenuta un'iniziativa di straordinaria promozione culturale della Regione Lazio con concerti realizzati in tutto il mondo dal Canada, Stati Uniti d'America, Germania, Repubblica Ceca, Ungheria ed in Italia nelle maggiori città come Milano, Torino, Roma, L'Aquila oltre, decine di altri comuni italiani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento