"Val di Comino a tavola": un viaggio alla riscoperta dei sapori tra panorami mozzafiato

L' iniziativa è della Provincia di Frosinone e del Comune di Gallinaro e rientra nel contenitore degli eventi estivi provinciali

La Provincia di Frosinone e il Comune di Gallinaro, in collaborazione con Ciociariaturismo, Slow Food e con il patrocinio della Regione Lazio, hanno riportato in vita un progetto che, nella sua prima edizione, ideata dal dottor Nicola Celestino, ha riscosso un grande successo di visitatori e una nutrita adesione da parte dei ristoratori della Valle di Comino, una meravigliosa area della Ciociaria che vanta panorami mozzafiato e centri storici ricchi di arte, storia e cultura.

L'iniziativa si chiama 'Val di Comino a tavola': un vero e proprio viaggio alla riscoperta di antiche ricette e sapori tipici della Valle, rivisitati dai ristoratori che propongono i loro menù a chi vuole tuffarsi nella tradizione gastronomica, riscoprendola tra un centro storico e uno scorcio da cartolina.

L'iniziativa rientra nel cartellone degli eventi estivi di 'Provincia Creativa' e 'Ciociaria. Saperi, Sapori e Suoni' e durerà tutto il mese di agosto. Questi i ristoranti e gli agriturismi che hanno aderito: AGRITURISMO 'POGGIO ALLE SERRE' a Gallinaro; AGRITURISMO 'BELVEDERE' ad Atina; RISTORANTE PIZZERIA 'BELLAVISTA' a Picinisco; AGRITURISMO 'LA FATTORIA' a San Donato Val di Comino; RISTORANTE 'LE CANNARDIZIE' ad Atina; RISTORANTE 'LA META' a Settefrati; RISTORANTE 'AGRIA' ad Alvito; AGRITURISMO 'LE CASE MARCIEGLIE' a San Donato Val di Comino e AGRITURISMO 'SANTA GIUSTA' a Picinisco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Grazie alle splendide bellezze naturali e storiche della nostra Valle di Comino – dicono il presidente della Provincia, Antonio Pompeo e il delegato alla Cultura Luigi Vacana – non abbiamo bisogno di prendere i turisti per la gola. Ma il nostro territorio, ricco di tante meraviglie, offre anche un'antica e prelibata tradizione enogastronomica che, attraverso questo progetto, vogliamo valorizzare e promuovere per quanti non hanno ancora avuto il piacere di degustare prodotti e piatti tipici. Un viaggio per scoprire e riscoprire – concludono - quanto di più buono vanta la nostra provincia e che si inserisce in un ampio e variegato calendario di eventi con i quali, siamo certi, riusciremo ad attrarre turisti, visitatori e curiosi che resteranno stupiti da un territorio accogliente e denso di  fascino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

  • Cade un albero sui binari. Traffico ferroviario sospeso per oltre due ore sulla linea Fl6 Roma-Cassino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento