Valmontone, Asylum Fantastic fest 2020

L’emergenza Covid non ferma l’Asylum Fantastic Fest che, dal 4 all’8 novembre, torna in streaming e non più nelle sale di Palazzo Doria Pamphilj a Valmontone. Il Festival del Fantastico che si pone l’obiettivo arte, cinema, musica, letteratura, fumetto, videogame, moda e sport.

Nato lo scorso anno dall’idea del fondatore e Direttore artistico Claudio Miani, torna a Valmontone con l’ambizione di diventare un punto di riferimento a livello nazionale e internazionale per gli amanti del genere, un progetto culturale a lungo termine per dare ulteriore risalto, prestigio e turismo all’intera area territoriale.

 “E’ sempre un bene - afferma Matteo Leone, assessore alla cultura del Comune di Valmontone - puntare sulla cultura per ricominciare dopo un periodo di crisi. E’ la storia che ce lo insegna: dopo i secoli bui, in italia i momenti di rinascita sono stati sempre caratterizzati da un eccezionale fervore artistico e culturale. Lo scorso anno, per la prima edizione, a Valmontone arrivò pubblico da ogni parte d’Italia e personaggi di grande spessore, in un modello artistico di rilievo. Personaggi e proposta artistica restano invariati mentre, per ovvi motivi, la presenza di pubblico sarà ridotta. Ciò che conta, però è la voglia degli organizzatori, degli artisti e del pubblico di riprendere, nonostante tutto, quel percorso intrapreso un anno fa, quando si decise di organizzare un evento che sapesse distinguersi dall’offerta del territorio, puntando su un genere di nicchia come il film horror. Vivremo quindi con la giusta attenzione questo Asylum Fantastic Fest guardando con fiducia al ritorno alla normalità del 2021”.

“Questo festival - commenta il sindaco Alberto Latini - rappresenta un altro passo avanti verso il ritorno alla normalità. Dobbiamo ancora mantenere alta l’attenzione, per evitare qualsiasi problema, ma il riproporre eventi culturali di spessore è senza dubbio importante per Valmontone e per il territorio tutto. Ringrazio gli organizzatori del festival per aver condiviso con noi questa manifestazione. ed un grazie speciale va alla Regione Lazio, che ha concesso un finanziamento di 12 mila e 600 euro, classificando il nostro progetto tra i migliori 10 nell'ambito dell’audiovisivo, al pari di realtà importanti e consolidate come Tuscia Film Festival”.

Programma

Mercoledì 4 novembre

Ore 18.00 – Incontro in diretta Streaming con la scrittrice Cristiana Astori. Presentazione del volume Asylum Files 020. Assegnazione dell’Asylum Award per la Letteratura emergente.

Ore 19.00 – Incontro in diretta Streaming con Ascanio Celestini. La periferia della vita raccontata da uno dei più impegnati artisti italiani. Dalla Seconda Guerra Mondiale ad oggi si ripercorrono i viaggi sociali che hanno segnato la nostra nazione.

Giovedì 5 novembre

Ore 18.00 – Performance in diretta Streaming della performer Nora Lux. Il corpo, le sensazioni, l’atmosfera…. Tra misticismo ed esoterismo un viaggio nell’Arte.

Ore 19.00 – Incontro in diretta Streaming con l’attrice Jennifer Mischiati. La bellissima protagonista dello sci-fi Creators – The Past, racconta il mondo del cinema visto dagli occhi delle donne.

Venerdì 6 novembre

Ore 18.00 – Incontro in diretta Streaming con Neri Marcorè. Cinema, teatro, televisione, radio, imitazione. Una chiacchierata alla scoperta di uno dei volti più “educati” della Cultura italiana.

Ore 19.00 – Incontro in diretta Streaming con Giobbe Covatta. Istrionico artista di adozione partenopea si racconta in un flusso di aneddoti e curiosità attorno al suo personalissimo modo di fare Arte.

Sabato 7 novembre

Ore 18.00 – Launghing windows trasmission – Omaggio a Pupi Avati. Live Painting in diretta Streaming di Renato Florindi su proiezioni di stralci cinematografici.

Ore 19.00 – Incontro in diretta Streaming con Maurizio Nichetti. In occasione dei 40 anni di Ho fatto Spash, ripercorreremo il viaggio del cinema fantastico italiano in un confronto sulle tecniche e tematiche dell’animazione tra analogico e digitale. (orario in via di definizione).

Domenica 8 novembre

Ore 18.00 – Incontro in diretta Streaming con Marco Bellocchio e consegna del Premio alla Carriera. Il regista di indimenticabili pellicole come I pugni in tasca o Il traditore, racconta un’Italia che è sempre più figlia di un ideale non più facilmente identificabile.

Ore 19.00 – Le tre Madri – Concerto di chiusura in diretta Streaming del M.° Claudio Simonetti, su proiezione di stralci cinematografici. Accompagnato da una live performance di Welt dello Yama Tatoo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Merry Kids-Mas

    • Gratis
    • dal 28 novembre al 15 dicembre 2020
    • locali dell' ex Mattatoio (Ass. Rione Giardino)
  • Dalle Cascate del Liri all’Abbazia di San Domenico

    • 6 dicembre 2020
  • Passeggiando per Ferentino

    • 7 dicembre 2020

I più visti

  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Merry Kids-Mas

    • Gratis
    • dal 28 novembre al 15 dicembre 2020
    • locali dell' ex Mattatoio (Ass. Rione Giardino)
  • Dalle Cascate del Liri all’Abbazia di San Domenico

    • 6 dicembre 2020
  • Passeggiando per Ferentino

    • 7 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento