menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
mini olimpiadi

mini olimpiadi

Valmontone, un 25 aprile a misura di bambino

A Valmontone la Festa della Liberazione è a misura di bambino. Per l’importante ricorrenza, l'Amministrazione comunale ha organizzato una giornata ricca di eventi rivolti in primo luogo ai bambini.

A Valmontone la Festa della Liberazione è a misura di bambino. Per l'importante ricorrenza, l'Amministrazione comunale ha organizzato una giornata ricca di eventi rivolti in primo luogo ai bambini.

Sabato alle ore 9, in corso Garibaldi, divertimento assicurato per tutti con le "Mini Olimpiadi della Liberazione", la manifestazione ludico-sportiva dedicata ai più piccoli. Una festa generazionale, con padri e figli insieme a vivere una giornata densa di significato all'insegna del divertimento e dello sport in allegria. Le gare sono aperte a tutti e l'iscrizione, gratuita, può essere fatta la mattina stessa. Nel corso della manifestazione verranno effettuate letture sulla Liberazione.

Alle ore 12, in via Nazionale, c'è grande attesa per "Bolle di sapone in su", lo spettacolo della Compagnia "Ribolle", per la regia di Michelangelo Ricci. Uno spettacolo di teatro energetico, vivace e colorato - che ha avuto grande risalto anche su Rai Uno con Carlo Conti - dove la magia delle bolle di sapone ed il loro sospeso incanto viene spinto da tre intrattenibili protagonisti che producono senza sosta migliaia di bolle di sapone.

Per tutta la giornata, dalle ore 9 alle 20 nella corte di Palazzo Doria Pamphilj, appuntamento da non perdere per tutti curato dall'Associazione Culturale Cornelia: in occasione della "Giornata Mondiale del Libro" promossa dall'UNESCO, si svolgerà "Barattiamo la Cultura": per ogni libro, rivista, fumetto o cd portato, si avrà diritto a un altro da portar via. Lo scopo è quello di regalare "vecchia" cultura e regalarsi cultura nuova, mettendo in circolo saperi diversi, liberi e gratuiti per tutti.

Nel corso della giornata, alle ore 15.30 a Palazzo Doria Pamphilj, per la costituzione del centro studi "Achille e Giuseppe Ballarati" della Citta di Valmontone, in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Unità di ricerca "Giorgio La Pira") si terrà il seminario "Proprietà collettive e usi civici" a cui, oltre al sindaco Alberto Latini, il vice sindaco Eleonora Mattia e l'assessore Veronica Bernabei, prenderanno parte illustri relatori tra cui il vice presidente emerito della Corte Costituzionale, Paolo Maddalena e l'assessore regionale del Lazio, Concettina Ciminiello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento