rotate-mobile
Cultura Veroli

Veroli, al via la mostra dal titolo “Finestre”. Protagonisti Ornella Ricca e Pietro Spagnoli

Lo scenario dell’attuale periodo storico, attanagliato da limitazioni e pandemia, ha portato i due artisti a creare opere che stimolano la curiosità del “guardare attraverso”, a trasformarsi nella necessità dello “scrutare dentro”.

“Finestre” sarà il titolo della mostra di Ornella Ricca e Pietro Spagnoli, in programma presso la sala Crystal di Veroli in provincia di Frosinone a partire da mercoledì 8 dicembre. Un’esposizione di opere che inviterà  il visitatore a confrontarsi con i propri sentimenti e i propri punti di vista interiori.

Infatti proprio uno degli strumenti del nostro vivere quotidiano, la finestra, parte delle nostre vite, di case, di uffici, si trasforma nel mezzo attraverso il quale voler e dover guardare fuori e soprattutto altrove. Un fuori che non è solo fisico, ma anche sentimentale, psicologico, emotivo.

Lo scenario dell’attuale periodo storico, attanagliato da limitazioni e pandemia, ha portato i due artisti a creare opere che stimolano la curiosità del “guardare attraverso”, a trasformarsi nella necessità dello “scrutare dentro”. Così mercoledì 8 dicembre a partire dalle 9,30 del mattino i lavori saranno esposti al pubblico nella sala d’arte Crystal, in via Casalunga 2, fino a domenica 19 con la possibilità per tutto il periodo di vistare anche su appuntamento, dotati di Green pass e mascherina.

“Guardo dalla mia finestra. Piove, mille gocce si attaccano al vetro. Lontano, l’orizzonte sembra sfidarmi a raggiungerlo. Chissà quanti altri stanno guardando fuori. Cosa vedono, cosa pensano? Mi piacerebbe saperlo. Ho voglia di uscire. Accostarmi. Ascoltare.” Una poetica espressiva che ancora una volta, e una di più, ha l’uomo e l’anima al suo centro.

Il sodalizio artistico tra Ornella Ricca e Pietro Spagnoli nasce nel 2010, con la fondazione a Veroli del MAC - Museo A Casa. I due artisti uniscono e mettono in dialogo le loro precedenti esperienze maturate nel campo della pittura e della scultura, e iniziano un percorso artistico comune, con l’intento di cercare di dare un contributo al dibattito sui temi che trattano il rispetto dell'ambiente e degli esseri umani, l’uso responsabile delle risorse e una maggiore consapevolezza degli effetti dei nostri comportamenti sull'ambiente e sulla sostenibilità del nostro stile di vita. Una collaborazione che li porta a realizzare varie sculture, installazioni e dipinti, fino alla duplice vittoria nel 2020 e nel 2021 del contest artistico nel Festival della Scienza “Fermhamente” della città di Fermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veroli, al via la mostra dal titolo “Finestre”. Protagonisti Ornella Ricca e Pietro Spagnoli

FrosinoneToday è in caricamento