Cultura

Vico Nel Lazio, sabato il concerto della quintetto Consort

Sabato 21 marzo dalle ore 18:00, presso la Chiesa di Santa Maria si terrà il Concerto del quintetto "Consort". L'Evento è inserito nel progetto "Altra Musica" IIedizione, realizzato con il contributo della Regione Lazio Assessorato Cultura Arte e...

Sabato 21 marzo dalle ore 18:00, presso la Chiesa di Santa Maria si terrà il Concerto del quintetto "Consort". L'Evento è inserito nel progetto "Altra Musica" IIedizione, realizzato con il contributo della Regione Lazio Assessorato Cultura Arte e Sport.

Il Quintetto Consort è composto daBruno Paolo Lombardi ( Flauto) Nadia Rossi (Flauto/ Voce) Dionisio Gualdini (Fagotto)

Claudio Nardecchia (Basso) Giuseppina Antonucci (Pianoforte), Special Guest: Eleonora Caliciotti - Soprano Il Quintetto Consort nasce nel 2012 dall'incontro tra il Quartetto Consort e il M° Bruno Paolo Lombardi, già flautista e ottavino dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino. Per l'originalità, la particolarità del repertorio e per l'intesa musicale tra i componenti, il gruppo è stato invitato a suonare presso importanti istituzioni e rassegne musicali . I membri del Quintetto alternano l'attività cameristica, alle collaborazioni con prestigiose formazioni e orchestre italiane e straniere. Sono stati singolarmente premiati in numerosi concorsi nazionali e internazionali tra i quali Stresa, Capri, Roma Aventino, Aram, Viareggio ed hanno effettuato registrazioni per la Rai, Edipan, Musikstrasse, Radio Vaticana, Canale 5, Emi Publishing, Ares. Un sodalizio tra musicisti legati dalla stessa passione e da una rara empatia umana e professionale che si è rivelata molto importante per esprimere al meglio l'affinità musicale che li unisce. Il Quintetto Consort presenta un progetto dal titolo "Omaggio all'Italia"

La voce del progetto è quella del soprano Eleonora Caliciotti

La Cittadinanza è invitata a partecipare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vico Nel Lazio, sabato il concerto della quintetto Consort

FrosinoneToday è in caricamento