‘Welcome to Ciociaria’: presentato al Palazzo Filetico il video-spot realizzato dalle guide turistiche della provincia di Frosinone

Illustrato anche il cartellone degli eventi sul territorio. Il presidente Pompeo: turismo lento come traino per lo sviluppo economico

Un video-spot dei luoghi più suggestivi, delle bellezze architettonico-artistiche più apprezzate ma anche di quelle meno conosciute. Un compendio di eventi, tradizioni, appuntamenti e attrazioni che la Ciociaria offre a cittadini, turisti e visitatori in una cornice di panorami naturali mozzafiato.

È stato presentato questa mattina, al Palazzo Martino Filetico di Ferentino, il progetto firmato dalle guide turistiche abilitate dalla Provincia di Frosinone, realizzato e montato da Antonio Grella e fortemente sostenuto dall'Amministrazione provinciale del presidente Antonio Pompeo, presente insieme al vicepresidente della Provincia e delegato alla Cultura, Luigi Vacana e all’assessore alla Cultura del Comune di Ferentino, Angelica Schietroma.

Un prodotto di promozione turistica che racconta, in mini contenitori e diverse lingue, una terra di infinite potenzialità, come ha sottolineato la dottoressa Nicoletta Trento, presentando il lavoro a nome di tutte le altre guide e rimarcando l'importanza di veicolarlo con le competenze di quanti svolgono quella che è una vera e propria professione. In sette minuti e ventotto secondi ci si immerge in un meraviglioso percorso attraverso città, paesi, borghi, riserve naturali e angoli quasi incantati che disegnano una terra ricca di storia, arte, cultura, natura, enogastronomia e antiche tradizioni.

Ringrazio le guide turistiche – ha detto il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo – per questo bellissimo video che rappresenta tutto il meglio della Ciociaria nostro territorio. La cultura, e di conseguenza il turismo, sono settori in cui dall’inizio della mia azione amministrativa ho sempre creduto tanto perché sono i primi e più importanti attrattori di una provincia. Nel nostro caso ancora di più, perché abbiamo una posizione baricentrica tra Roma e Napoli che ci rende un territorio di collegamento tra il nord e il sud ma che non deve assolutamente schiacciarci, e poi perché abbiamo moltissimo da offrire al turista e al visitatore che scelgono di visitare la nostra provincia. Ecco perché dobbiamo promuovere un turismo lento, che funga da veicolo e traino per lo sviluppo economico e che possa veramente far crescere ed apprezzare questo territorio in tutta Italia ma anche in Europa. Dobbiamo metterci in rete e non è mai troppo tardi per farlo: qui, oggi, presentiamo il meglio della nostra offerta che professioniste e professionisti del settore sanno veicolare con passione e competenza nell'ottica di un sempre maggior afflusso di turisti e visitatori. Anche in qualità di presidente di Upi Lazio – ha concluso Pompeo – sono fortemente impegnato affinché le Province riacquistino le loro funzioni e tra queste quella fondamentale della cultura. Una sfida che dobbiamo cogliere soprattutto per il futuro e per le giovani generazioni ”.

Sulla stessa scia il vicepresidente della Provincia e delegato alla Cultura, Luigi Vacana, elogiando ed esaltando il ruolo delle guide turistiche: “Promuoviamo un territorio straordinario affidando la narrazione alle figure più qualificate. Così come la Provincia è riuscita, ancora una volta, a stilare il cartellone degli appuntamenti firmandone molti direttamente con il progetto ‘Provincia Creativa’ che sta riscuotendo un incredibile successo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento