rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cultura

Zagarolo, grande successo per il carnevale. Donati alle scuole di Zagarolo tre defibrillatori

È ripartito con grande slancio uno degli eventi più attesi dalla Comunità di Zagarolo. Martedì 9 Febbraio, Martedì Grasso, si è concluso il “Carnevale zagarolese” che ha visto prima in Valle Martella (Sabato 30 Gennaio) e poi nel borgo (Domenica 7...

È ripartito con grande slancio uno degli eventi più attesi dalla Comunità di Zagarolo. Martedì 9 Febbraio, Martedì Grasso, si è concluso il "Carnevale zagarolese" che ha visto prima in Valle Martella (Sabato 30 Gennaio) e poi nel borgo (Domenica 7 e Martedì 9) sfilate di gruppi in maschera e carri allegorici.

Zagarolo defibrillatore

Nella serata di ieri si è svolto il gran finale nel Salone delle Bandiere di Palazzo Rospigliosi con le premiazioni dei gruppi mascherati e dei carri allegorici.

Vista l'alta affluenza di genitori, bambini e ragazzi, è avvenuta la cerimonia di donazione di tre defibrillatori alle scuole di Zagarolo, acquistati da: Cossuto Grandi Magazzini (Viale della Stazione 14, Zagarolo); Capital Car Group (Palestrina, Via Prenestina Nuova n°80 e Valmontone, Via Casilina n°280) e A.S.D. Movimento Centrale Zagarolo.

"Da troppo tempo il nostro territorio non tornava a vivere la magia del Carnevale - spiega l'assessore alla

cultura, pubblica istruzione e politiche sociali, Emanuela Panzironi. - Quello organizzato quest'anno è il risultato di una straordinaria partecipazione da parte di tutte le associazioni del territorio supportate dalla Pro Loco di Zagarolo. La donazione dei defibrillatori è un gesto importante volto alla tutela della salute pubblica. Questa iniziativa dà il senso del grado di collaborazione che il nostro Comune ha aperto con le associazioni e con tutti gli esercizi commerciali del territorio. L'iniziativa è stata coordinata dal Consigliere incaricato alla sanità, Gabriele Salvi: un'idea condivisa che va a garantire la sicurezza per chi lavora nelle scuole e per chi le utilizza per studiare e crescere".

"Desidero ringraziare da parte mia e di tutta l'Amministrazione comunale le due aziende e l'associazione sportiva che hanno acquistato e donato alle scuole di Zagarolo i defibrillatori - aggiunge il consigliere incaricato alla sanità di Zagarolo, Gabriele Salvi. - Non dimentichiamoci dei corsi di formazione per chi andrà ad utilizzare gli strumenti: la sezione della Croce Rossa di Zagarolo ha immediatamente accettato l'incarico con grande responsabilità. L'attenzione e la vicinanza alle esigenze e al tessuto sociale di Zagarolo sono al centro non solo di noi amministratori ma anche della stessa Comunità".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zagarolo, grande successo per il carnevale. Donati alle scuole di Zagarolo tre defibrillatori

FrosinoneToday è in caricamento