Escursione a Castelluccio di Norcia, fioriture e miti della Sibilla

Domenica 21 luglio alle ore 9,30 con Itinarrando, l'arte di camminare raccontando escursione guidata a La piana di Castelluccio di Norcia, fiori e miti della Sibilla - con Guida: Alex Vigliani, Guida AIGAE operante ai sensi della legge 4/2013 con codice - LA465 - e i ragazzi di Itinarrando del laboratorio di Botanica e riconoscimento.

*Il posto si raggiunge con mezzi propri e condivisioni auto.

Appuntamento finale ore 9,30 - Castelluccio di Norcia (luogo da comunicare in fase di prenotazione)

Appuntamenti intermedi per condivisione posti auto
è buona norma dividere le spese di viaggio tra gli occupanti dell'auto condivisa.

Roma ore 6,15 da definire
Frosinone 6,00, Canarino Via Monti Lepini 114

Ogni Giugno e Luglio a Castelluccio di Norcia si rinnova la magia della fioritura della piana che si tinge di colori pastello.
A ogni passo potremo scoprire fiori e storie a essi collegate, le storie della Sibilla e di un borgo resistente come quello di Castelluccio di Norcia che il sisma avrebbe voluto spazzare via, ma che si è aggrappato alle proprie radici, alle proprie tradizioni, per rifiorire proprio come la sua piana, frutto di sudore e lavoro dei campi.

Dettagli tecnici:

Dislivello +: 300 m
Sviluppo: 13 km
Difficolta: T/E (escursionistica) Nessuna difficoltà di rilievo, si richiede abitudine a camminare.
Bambini: dai 10 anni in su (solo con scarpe da trekking!)
Calzatura: scarponcino da trekking leggero o scarpa da ginnastica.

Le tre A per l'escursione:
Abbigliamento Attrezzatura Alimentazione


Obbligo di: cappellino per il sole, crema solare, acqua (almeno 2 l)
Scarpe: da trekking leggero anche a caviglia bassa o da ginnastica.
Bastoncini da trekking consigliati
Pantaloni lunghi o corti, cappellino o copricapo, vestiario a strati da maglietta a maniche corte/a strato intermedio/a giacca antivento all'occorrenza, giacca antipioggia.
Occhiali da sole

 Nello zaino (20/30 L)
Acqua (2 l minimo), magliette di ricambio, pile leggero, crema protezione solare.

 Alimentazione:
Snack energetici
Barrette, frutta secca, frutta, pranzo al sacco.

 Accessori utili: binocolo, macchina fotografica, taccuino e penna per appunti di viaggio, tessera fedeltà di Itinarrando per raccolta timbrino.

 Sicurezza:
Itinarrando utilizza PRM canale 8/16 in collegamento con Rete Radio Montana
Le guide e gli accompagnatori volontari di Itinarrando sono dotati di corso BLSD e Primo Soccorso.

 *Per partecipare è necessario essere o diventare soci 2019 dell'Associazione Culturale Itinarrando (quota associativa 5 euro, convenzione CAPIT/UNIPOL)

 *L'attività proposta prevede un contributo di giornata di 15 euro comprensivo di guida ambientale escursionistica AIGAE tutto il giorno, rimborso spese organizzative (sopralluoghi), supporto tutto il giorno.

L'associazione culturale Itinarrando si rivolge solo a guide professioniste per le proprie visite guidate e per le escursioni in natura, ha una sede fisica autofinanziata, gestisce una libreria liberamente consultabile da tutti gli associati tutti i giorni, promuove attività con ospiti nazionali e non e partecipa a progetti per la salvaguardia e promozione dell'ambiente e del territorio in genere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Le Gole di Celano, la Fonte degli Innamorati e il monastero di San Marco

    • 20 settembre 2020
    • Gole di Celano
  • L'eremo di Sant'Angelo in Asprano, Il Longino con le cioce e la Grotta del Brigante

    • solo domani
    • 17 settembre 2020
    • Eremo di S. Angelo
  • Le Gole del Sagittario e il lago del cuore

    • 20 settembre 2020
    • Lago di Scanno

I più visti

  • Le quattro ere di Anagni

    • dal 19 settembre al 10 ottobre 2020
    • centro storico
  • Le Gole di Celano, la Fonte degli Innamorati e il monastero di San Marco

    • 20 settembre 2020
    • Gole di Celano
  • Segni, 1° Festa della birra artigianale

    • Gratis
    • dal 18 al 19 settembre 2020
    • Pizza Risorgimento
  • San Cesareo,torna in scena "Pinocchio"

    • dal 12 settembre al 11 ottobre 2020
    • Teatro "Giulanco" di S. Cesareo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FrosinoneToday è in caricamento