rotate-mobile
L'evento / Castelliri

Festival della Legalità, questa sera di scena Paolo Crepet ma da remoto

Lo scrittore, per problemi di salute, sarà impossibilitato a presenziare al terzo appuntamento della kermesse che ieri sera ha visto partecipare Leo Gassman

Questa sera la "terza serata" Paolo Crepet ospite del Festival della Cultura di Castelliri. Ieri l'organizzazione dell'evento ha comunicato che per problemi di saluti Crepet sarà presente a distanza. Lo psichiatra di fama internazionale, sociologo, educatore, saggista e opinionista italiano, sarà presente ma in modalità differente. Per motivi di salute, purtroppo in questo periodo ancora più comprensibili, CREPET non potrà essere fisicamente a Castelliri ma grazie alla grande disponibilità, forza e generosità nei confronti del suo pubblico ha deciso di essere comunque presente in modalità remoto, a distanza, ma rigorosamente in diretta, per prendere parte al Festival della Cultura di Castelliri. Crepet presenterà il libro "Educare con Arte" della pedagogista Cinzia Urbano. Durante la serata sarà presentato anche il progetto del Coro Polifonico di Isola del Liri.
Nella seconda serata, ieri sera, si è svolto il concerto di Leo Gassman.
Ad aprire la serata, presentata da Marialaura Leone, sul palco Chiara Perreca con un brano di Charlie Chaplin, poi dopo i saluti delle autorità, il concerto per la Libertà di Leo Gassman, che ha incantato il pubblico di Castelliri per quasi due ore.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival della Legalità, questa sera di scena Paolo Crepet ma da remoto

FrosinoneToday è in caricamento