Frosinone, "A rimirar la luna..."

  • Dove
    Palazzo Tiravanti
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 10/07/2019 al 10/07/2019
    21.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Mercoledì sera, in Accademia, prima una conversazione e poi l’osservazione con il direttore dell’osservatorio di Campo Catino. Guardiamola la Luna. Osserviamola in cielo, scrutiamola in mezzo alle stelle e, in silenzio, sogniamo qualcosa di bello.  

“… a rimirar la Luna…” è il nuovo appuntamento promosso dall’Accademia di Belle Arti di Frosinone in un anno accademico dedicato al tema del primo allunaggio avvenuto cinquant’anni fa. Conferenze, esposizioni (fino al 20 luglio sarà aperta a Palazzo Tiravanti “Allunare infinito”) e ora un’osservazione straordinaria con Mario Di Sora, direttore dell’osservatorio astronomico di Campo Catino.

L’appuntamento è per mercoledì 10 luglio, con inizio alle ore 21, a Palazzo Tiravanti. Ci sarà prima una conversazione sulla Luna nell’aula magna dell’Accademia, cercando di conoscerne magie e segreti, e poi spazio ad un’osservazione del nostro satellite con la strumentazione messa a disposizione dal direttore Di Sora.

L’ingresso è libero e chiunque potrà osservare tutta la magia della Luna.

L’evento, come tutti gli altri dedicati al tema dell’allunaggio, è stato sponsorizzato dalla Banca Popolare del Frusinate, che da subito ha creduto in questo programma portato avanti dall’Accademia.

OSSERVATORIO DI CAMPO CATINO

L’Osservatorio Astronomico di Campo Catino è stato progettato nel 1984 e costruito negli anni 1985/86 ristrutturando un vecchio edificio dell`Amministrazione Provinciale di Frosinone. Situato in montagna a 1500 metri di altezza nel comune di Guarcino, come si legge sul sito internet è amministrato dall’Associazione Astronomica Frusinate, un gruppo di astronomi amatoriali dei più attivi in Italia.

Per il fatto che lavora sotto un cielo molto buio e utilizza sofisticati strumenti di ricerca, si può considerare in questo momento uno dei più avanzati osservatori amatoriali italiani e europei.

Dal giorno dell`apertura, è stato visitato da oltre 100.000 persone di ogni età. Dal 1990, è stato sede del comitato degli studi sul fenomeno dell`inquinamento luminoso, nominato dalla Società Astronomica Italiana. In questo campo l`Osservatorio Astrononomico di Campo Catino ha effettuato ricerche e studi particolari, raccogliendo importanti dati per rendere più chiaro il danno e suggerire alcune soluzioni per risolverlo.
I ricercatori studiano le stelle variabili, comete, novae e super-novae, senza trascurare anche attività classiche di astrofotografia. L`osservatorio ha un sofisticato centro di elaborazioni dati che permette il controllo del telescopio principale, la raccolta di immagini fotografiche mediante C.C.D, per fare fotometria e per scambiare informazioni con tutto il mondo.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Arpino, Isola del Liri, Sora, Carnello "CArte ad Arte"

    • Gratis
    • dal 17 al 31 ottobre 2020
  • Sora, "La verità negata”: presentazione del libro dedicato ad Angelo Vassallo

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • sala consiliare

I più visti

  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Frosinone, mostra di Saverio Armenio Arò

    • dal 23 al 31 ottobre 2020
    • Villa Comunale
  • Arpino, Isola del Liri, Sora, Carnello "CArte ad Arte"

    • Gratis
    • dal 17 al 31 ottobre 2020
  • Frosinone, "Dodici attimi in un batter d'occhi" di Ferdinando Potenti

    • Gratis
    • dal 9 al 31 ottobre 2020
    • Libreria Ubik
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FrosinoneToday è in caricamento