Frosinone, in scena “Come d'inverno, un gelato alla nocciola”

I Commedianti compiono 30 anni. La compagnia frusinate, diretta da Luciano D'Arpino dal 1989, di nuovo in scena per festeggiare tre decenni di attività intensa. Il testo scelto per questa nuova avventura è “Come d'inverno, un gelato alla nocciola”, commedia in un atto di Luciano D'Arpino e Fabio Fattore. Quattro le date previste nel Centro Saletta delle Arti di viale Matteotti 2 a Frosinone: 25 e 26 maggio e 1 e 2 giugno 2019, sempre alle ore 19. In scena vi saranno Edmondo Sanchini, Paolo Trento, Francesca Di Fazio, Egon Stolfa, Maurizio Trasolini, Lugi Mastronardi, Marina Mingarelli e Renata Ferazzoli. La regia della commedia è di Luciano D'Arpino.

La commedia

“Come d'inverno, un gelato alla nocciola” è una variazione sul tema dello scandalo dell'amore. Dell'amore che può travolgere chiunque, a  tutte le età e in tutte le stagioni. Al centro c'è una panchina panoramica vicino a una scuola e qui va in scena l'incontro-scontro tra un pensionato, che ritrova per caso la sua ex fidanzata di 40 anni prima e un barbone per scelta, che preferisce l'amore per i libri e la vita sotto le stelle alla finta sicurezza dell'esistenza borghese. Poi vi sono altri personaggi, anche loro in cerca d'amore o di autenticità, che saranno attirati nell'orbita irresistibile del barbone.  Amori impossibili, rapporti improbabili, risate, poesia e gelati alla nocciola. Gioco e leggerezza per una storia divertente e malinconica con continui colpi di scena. Come nella vita, così nel teatro.

I commedianti

I Commedianti sono nati nel 1989 con il progetto di fare teatro in provincia con continuità e professionalità senza mai dimenticare il carattere fondamentalmente amatoriale dell'esperienza. Un progetto realizzato con la produzione di oltre 50 spettacoli di autori, tra gli altri, come Dario Fo e Franca Rame,  Aldo De Benedetti, Molière e Michael Frayn. I Commedianti, alla fine degli anni '90, hanno anche aperto un teatro club da 40 posti in via Verdi a Frosinone, senza finanziamenti pubblici e  basato solo sui proventi del botteghino. La compagnia ha anche ideato e organizzato manifestazioni come Hellzapoppin’, la festa d'arte di fine estate con la partecipazione gratuita di oltre 100 artisti e il festival del teatro di strada  “Fasti Verulani” che dal 2000 al 2004 ha avuto la direzione artistica di Luciano D'Arpino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiando per Ferentino

    • 7 dicembre 2020
  • Dalle Cascate del Liri all’Abbazia di San Domenico

    • 6 dicembre 2020
  • Merry Kids-Mas

    • Gratis
    • dal 28 novembre al 15 dicembre 2020
    • locali dell' ex Mattatoio (Ass. Rione Giardino)
  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento