Il Monte Cifalco e i fortini tedeschi della seconda guerra

  • Dove
    Monte Cifalco
    Indirizzo non disponibile
    Sant'Elia Fiumerapido
  • Quando
    Dal 08/02/2020 al 08/02/2020
    9.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Con Itinarrando L'arte di camminare raccontando sabato 8 febbraio alle ore 9,30 trekking a S. Elia Fiumerapido per l'escursione " I fortini tedeschi della seconda guerra e il Monte Cifalco". La linea Gustav fu una linea fortificata difensiva approntata in Italia con disposizione di Hitler del 4 ottobre 1943 dall'organizzazione Todt durante la campagna d'Italia nella seconda guerra mondiale Uno dei luoghi che i tedeschi prepararono minuziosamente è il monte Cifalco. Alto 947 metri e posizionato una decina di chilometri a nord di Cassino dove inizia la valle del Rapido, esso domina il valico tra due valli che puntano a nord: quella del Rapido e la valle d’Atina. Qui lungo la salita vi sono ancora - visitabili - le fortificazioni tedesche.
 

dettagli e prenotazioni:
 380 765 18 94 sms whatsapp telefono
*Obbligo di scarpe da trekking!

-> Guida: -> GUIDA: Alex Vigliani, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE operante ai sensi della legge 4/2013 con codice - LA465 -
Libero professionista con Partita Iva 03095230607
--> Aiuto Guida: Supporto Itinarrando

Numero max partecipanti 25
 *Possibilità condivisione auto
 *Obbligo scarpe da trekking.

Appuntamento finale:
ore 9,00 - (Luogo preciso da comunicare in fase di prenotazione)

Appuntamenti intermedi per  codnivisione posti auto: è buona norma dividere le spese di viaggio tra gli occupanti dell'auto condivisa.

Roma secondo prenotazioni
Frosinone ore 8.00 Madonna della Neve, Bar Cinzia -
Altri luoghi di incontro a seconda delle prenotazioni e disponibilità

Dettagli tecnici:

Lunghezza: 6 km
Dislivello: 300 m
Difficoltà: E - Percorso senza grandi difficoltà ma che presenta comunque alcuni passaggi scomodi.
Ragazzi: dai 18 anni in su
Amici a 4 zampe: sì (al guinzaglio con animali al pascolo)

Le tre A per l'escursione:
Abbigliamento Attrezzatura Alimentazione


Scarponcini da trekking obbligatori
Bastoncini da trekking altamente consigliati!
Pantaloni lunghi, cappellino o copricapo, vestiario a strati da maglietta a maniche corte/a strato intermedio/a giacca antivento all'occorrenza, giacca antipioggia.
Occhiali da sole

Nello zaino (20/30 L)
Acqua (2 l minimo), magliette di ricambio, guanti e cappello di lana, pile leggero, crema protezione solare, luce frontale o torcia.

Alimentazione:
Snack energetici
Barrette, frutta secca, frutta, per il pranzo al sacco consigliati pasti leggeri e facilmente digeribili.

Accessori utili: binocolo, macchina fotografica, scarpe di ricambio da lasciare in auto, taccuino e penna per appunti di viaggio, tessera fedeltà di Itinarrando per raccolta timbrino.

Sicurezza:
Itinarrando utilizza PRM canale 8/16 in collegamento con Rete Radio Montana
Le guide e gli accompagnatori volontari di Itinarrando sono dotati di corso BLSD e Primo Soccorso.

*Per partecipare è necessario essere o diventare soci 2020 dell'Associazione Culturale Itinarrando (quota associativa 5 euro, convenzione CAPIT/UNIPOL)

 *L'attività proposta prevede un contributo di giornata comprensivo di guida ambientale escursionistica AIGAE di 10 euro

L'associazione culturale Itinarrando si rivolge solo a guide professioniste per le proprie visite guidate e per le escursioni in natura, ha una sede fisica autofinanziata, gestisce una libreria liberamente consultabile da tutti gli associati tutti i giorni, promuove attività con ospiti nazionali e non e partecipa a progetti per la salvaguardia e promozione dell'ambiente e del territorio in genere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Frosinone, mostra "A scena aperta"

    • Gratis
    • dal 28 February al 29 May 2020
    • sede del Consorzio Parsifal
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento