Frosinone, mostra "A scena aperta"

“A scena aperta” è il titolo della nuova mostra che sarà ospitata presso la sede del Consorzio Parsifal e della cooperativa Altri Colori. Si tratterà, per la seconda volta dopo quella su “La comunità operosa”, di una mostra fotografica. L’esposizione sarà dedicata alle esperienze di teatro sociale delle cooperative consorziate Alicenova, Altri Colori, Astrolabio, Cotrad, Herasmus, Meta e Osiride. 

Saranno 32 le foto in mostra che racconteranno ciò che è avvenuto sulle scene e dietro i sipari di drammi, commedie e musical rappresentati all'interno dei centri diurni per disabili o per anziani. "A scena aperta" ha cercato infatti di raccogliere le migliori performance teatrali realizzate dalle cooperative consorziate.

La sezione più importante della mostra è dedicata, non per caso, ad Alicenova, che già dieci anni fa dedicò un libro fotografico agli spettacoli messi in scena su vari palchi e teatri. Le altre foto raccontano ciò che è avvenuto sulle scene e dietro i sipari di drammi, commedie e musical rappresentati dalle cooperative consorziate.

L’esposizione fotografica sarà inaugurata venerdì 28 febbraio alle ore 15. La mostra, a ingresso libero e gratuito, è ospitata presso la sede di Parsifal - a Frosinone, in viale Mazzini 51, 2° piano - e sarà visitabile tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 16 alle 19.

Il finissage ci sarà il 29 maggio. Curatore della mostra, promossa da Parsifal e da Altri Colori, è ancora una volta Donato Marrocco, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Frosinone, mostra "A scena aperta"

    • Gratis
    • dal 28 febbraio al 29 maggio 2020
    • sede del Consorzio Parsifal

I più visti

  • Frosinone, mostra "A scena aperta"

    • Gratis
    • dal 28 February al 29 May 2020
    • sede del Consorzio Parsifal
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento