rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Eventi Piglio

Piglio, al via il progetto “Sulla neve per crescere”

Si tratta di un progetto rivolto ai ragazzi delle Scuole Elementari e Medie ed alle Cooperative Sociali per minori, con l’intento di avvicinare i giovani allo sport, ai suoi valori

Prende il via il Progetto “Sulla neve per crescere” campus scuola di sci e snowboard organizzato dallo Sci Club Madonna del Monte di Piglio (FR). “Si tratta di un progetto rivolto ai ragazzi delle Scuole Elementari e Medie ed alle Cooperative Sociali per minori, con l’intento di avvicinare i giovani allo sport, ai suoi valori, alla natura e ad alcune importanti tematiche legate all’alimentazione, all’ecologia e al mondo della Montagna” ha sottolineato Marco Ceccaroni Presidente della società organizzatrice – “gli obiettivi che ci siamo posti sono numerosi e riguardano sia l’ambito formativo che quello didattico e hanno come fulcro centrale l’allievo. La pratica degli sport invernali infatti fa acquisire una corretta cultura motoria sportiva migliorando le proprie capacità condizionali e coordinative, stimola le capacità decisionali, il coraggio, lo spirito di adattamento a situazioni esterne nuove con il superamento di difficoltà impreviste quali paure e insicurezze”.
Affiliato dal 1992 alla Federsci e dal 2022 all’ACSI, lo Sci Club Madonna del Monte di Piglio si è sempre distinto per le sue finalità che vanno al di là dello sport per abbracciare nobili tematiche come l’assistenza, il volontariato, la solidarietà e la cultura tutte rivolte a uomini e donne di ogni età e condizione sociale, quali mezzi per migliorare la qualità della vita.  Scopo dell’associazione è sostenere la crescita equilibrata dell’individuo attraverso la funzione formativa e educativa della pratica sportiva ed il contatto con la natura. Ma allo stesso tempo contribuisce a sviluppare la personalità del giovane rafforzando la propria identità personale e responsabilità relazionale: vivere insieme ad altri esperienze sportive e culturali aiutano a migliorare i rapporti con i propri compagni, insegnanti e con il mondo esterno, attraverso l'accettazione di regole comprensive dei principi di collaborazione e uguaglianza fra gli individui.

La partecipazione ai campus, cresciuta di anno in anno, dimostra il successo organizzativo e il raggiungimento degli obiettivi prefissi nel progetto stesso. Il campus si terrà a Pescasseroli in Abruzzo dal 6 al 10 febbraio. Il programma prevede al mattino lezioni con Maestri Federali che cureranno le tecniche ai vari livelli: primi apprendimenti, tecniche di perfezionamento e nuove tecniche relative al carving e allo snowboard. I ragazzi saranno suddivisi in gruppi di 8-10 atleti a seconda del livello tecnico. La formazione continuerà nel pomeriggio con il personale qualificato dello Sci Club Madonna del Monte Ski – Demo. Inoltre ogni giorno, alla fine delle attività sportive, e in base alle condizioni metereologiche, saranno organizzati incontri con professionisti esperti e insegnanti che approfondiranno le tematiche scelte quali lo Sport (Alimentazione Doping e Prevenzione), le attività Eco-sportive, l’Ambiente Montano e l’innevamento artificiale. Saranno circa 80 i ragazzi partecipanti al Campus di Pescasseroli. Inoltre sei ragazzi della Casa Famiglia l’Acero Rosso di Rocca di Botte saranno ospitati dallo sci club per tutta la durata del campus. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, al via il progetto “Sulla neve per crescere”

FrosinoneToday è in caricamento