Serrone, sagra del Cesanese

La 60° Sagra del Cesanese torna anche quest’anno in versione extra-large dal 18 al 26 agosto, al suo interno ospiterà anche il Palio Nazionale delle Botti.

L'appuntamento

L’appuntamento con la Sagra del Cesanese è ormai una data fissa nel panorama delle iniziative che vedono come protagonista la realtà vitivinicola laziale. L’intento è sempre quello di valorizzare il prodotto offrendo al mercato qualità e innovazione non dimenticando le altre produzioni tipiche della zona come la Ciambella Serronese, l’olio, i formaggi e i piatti tipici della tradizione del Comune di Serrone.

Da sabato 18 a domenica 26 agosto a Serrone, in piazza Francesco Pais (La Forma), torna la più importante festa del paese: la 60° Sagra del Cesanese, tradizionale appuntamento che unisce la promozione del celebre vino rosso Docg del Lazio con tanta musica, divertimento, folklore, tour guidati e lo spettacolare Palio delle Botti, avvincente sfida nazionale tra Città del Vino, con squadre in campo a spingere botti da 500 litri. Dopo il successo degli ultimi due anni, viene confermata la formula con un percorso enogastronomico di degustazioni e piatti tipici ciociari che, partendo da piazza Francesco Pais, si snoda nelle vie adiacenti toccando diversi punti ristoro e degustazione oltre mostre e mercatini, rendendo l’evento unico per chi ama il buon bere, il buon mangiare e le tradizioni.

Il programma

Diversi sono gli appuntamenti specifici per mettere a confronto il Cesanese (e la Passerina) con vini di altri territori, in una scoperta piacevole del mondo del vino che darà anche modo alle aziende locali di far conoscere la bontà dei loro prodotti. L’attesa è tanta per l’evento che, con ben nove giorni, darà modo a tutti di visitare Serrone e la sua principale manifestazione. Nei giorni in cui il programma prevedere meno eventi, da lunedì 20 a mercoledì 22 agosto, il percorso enogastronomico sarà comunque in funzione per offrire agli appassionati un’opportunità per vivere una serata all’aria fresca all’insegna del buon gusto, facendo riferimento ai punti ristoro e degustazione, gestiti dalle aziende e dai produttori locali che hanno risposto con entusiasmo per proporre i loro vini e le loro specialità. Ormai consolidato, per sabato 25 agosto, torna l’appuntamento con il Palio delle Botti, la spettacolare competizione dell’Associazione nazionale Città del Vino che dà vita ad una disputa a tappe in giro per l’Italia e che, nel 2015, ha visto Serrone ospitare la finalissima nazionale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il grande anello del Petrella e del Redentore tra briganti, guerre e streghe

    • solo domani
    • 26 novembre 2020
    • Anello del Petrella e del Redentore
  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Cassino, presentazione della casa rifugio per donne vittime di violenza

    • solo domani
    • Gratis
    • 26 novembre 2020
    • diretta streaming
  • Il tetto dei Lucretili: Monte Pellecchia

    • 29 novembre 2020
    • Monte Pellecchia e Monte Gennaro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento