Sant'Elia Fiumerapido, i fortini tedeschi del Monte Cifalco e l'acquedotto romano

  • Dove
    Monte Cifalco
    Indirizzo non disponibile
    Sant'Elia Fiumerapido
  • Quando
    Dal 07/04/2018 al 07/04/2018
    9.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il 7 aprile ore 9,30 ennesima escurisone che si prosetta già di successo a Sant'Elia Fiumerapido con ViviCiociaria e Itinarrando.

*Obbligo di scarpe da trekking
Per partecipare si deve essere o diventare soci 2018 di ASC Itinarrando - VIviCiociaria (contributo 5 euro assicurazione UNIPOL). 
La presente iniziativa ha invece contributo di 7 euro. 

Appuntamenti intermedi: 
ore 7,50 Frosinone - Distributore Canarino ex Monti Lepini 114
- Roma da definire.
- Latina da definire.
In loco comunicato in fase di prenotazione. 
A tutti i partecipanti verrà consegnato il nostro sacchetto speciale con prodotti tipici del territorio.

Saliremo con strepitoso affaccio sulla diga e il lago artificiale di Sant'Elia attraverso un tratturo ben segnato per percorrere parte della linea dei fortini tedeschi della II guerra mondiale sul Monte Cifalco - l'occhio della valle -, che furono scavati nella roccia dai cittadini di Sant'Elia "acquisiti" dal genio militare tedesco.  I soldati tedeschi resteranno in quei fortini per diversi mesi dando importanti informazioni, svolgendo quindi una funzione - per nulla secondaria - di vedette. Entreremo nei fortini, valuteremo posizioni, percorreremo questi suggestivi passaggi scavati nella nuda roccia.  Dal Monte Cifalco si gode una posizione di assoluto vantaggio e capiremo attraverso il supporto del Prof. Antonio Martino e le nozioni quali furono i movimenti in quei giorni che cambieranno il corso della II guerra mondiale.

Al termine ci sposteremo nel centro di Sant'Elia Fiumerapido per una visita del grazioso borgo e infine all'acquedotto romano testimonianza del grande ingegno degli antichi romani, anche qui attraversando scorci d'assoluto interesse paesaggistico e storico. 

Venite con noi! Prenotate al 380 765 18 94!

Dati: percorso 7,500 m 
Dislivello: 350 m 
Tempo di percorrenza: 2 h e 30 m (escluso soste)

Cosa portare: scarpe da trekking, zaino con acqua (1,5 lt), bastoncini da trekking (consigliati), giacca antivento, kway, vestiario a strati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Nella Valle dei Mulini, le Gole di Biedano da Barbarano a Blera

    • 31 ottobre 2020
    • parco regionale Marturanum
  • Pizzo Deta e Monte Passeggio in autunno

    • 1 novembre 2020
    • Pizzo Deta e monte Passeggio
  • L'eremo sul lago: Sant'Angelo in Lacu e la Pentima della Vecchiaccia

    • 1 novembre 2020
    • Lago di Castel Gandolfo

I più visti

  • Sora, "La verità negata”: presentazione del libro dedicato ad Angelo Vassallo

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • sala consiliare
  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Arpino, Isola del Liri, Sora, Carnello "CArte ad Arte"

    • Gratis
    • dal 17 al 31 ottobre 2020
  • Frosinone, mostra di Saverio Armenio Arò

    • dal 23 al 31 ottobre 2020
    • Villa Comunale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FrosinoneToday è in caricamento