Trekking & Terme ad Ischia

Tre giorni tra i sentieri ischitani, le terme e le meravigliose baie segrete, tra albe e tramonti spettacolari e panorami di rara bellezza, da sogno! Percorreremo sentieri a strapiombo sul mare e arriveremo nel punto più alto dell'isola, il Monte Epomeo (789 mslm), per poi godere delle rilassanti acque caldi termali.Ischia è un’isola vulcanica che è emersa dal mare in seguito ad un eruzione vulcanica e fa parte dell'Area Marina protetta "Regno di Nettuno", la pietra caratteristica dell'isola è il tufo verde che ha dato tutte le particolarità all'isola.Le escursioni saranno facili, ma rese impegnative per la presenza di tratti esposti e sentieri a strapiombo sul mare che richiedono passo sicuro e assenza di vertigini, e non avere difficoltà ad affrontare sentieri in discesa.

Il grado di difficoltà va da EE ad E 

ESCURSIONI1.

Primo giorno: Baia della Sgarrupata, sentiero ideale per gli amanti delle fotografie, gli spiriti romantici, gli artisti a caccia di scorci mozzafiato, facendo una piccola deviazione si giunge a San Pancrazio qui c’è una grotta dove i giochi di luce tra acqua e pietra creano un’atmosfera da lanterna magica…

2.Secondo giorno: escursione su Monte Epomeo (789 m.), la vetta più alta dell’isola verde, da dove si gode di un meraviglioso panorama, molto suggestivo al tramonto su tutta l’isola e sulle quelle di Ventotene, Santo Stefano, Capri, Napoli e il Vesuvio, e da dove è possibile irradiarsi dell’energia cosmica del Vril. Poi attraverseremo un boschetto di querce lecci corbezzolo e lentisco e, scendendo 200 gradini, scopriremo la Baia di Sorgeto, con le sue terme naturali all’aperto … è un sensazione meravigliosa lasciarsi andare a quel misto caldo freddo, dolce salato

3.Terzo giorno: si parte da Noia frazione di Serrara Fontana, uno scenario unico, irreale, un paesaggio incantato, i caratteristici Pizzi Bianchi, poi si arriva a Fumarole dove si possono cuocere patate e uova sotto la sabbia a 100° e arrivo alle grotte di Cavascura con le antichissime terme romane dove è possibile fare trattamenti termali come facevano duemila anni fa.

Difficoltà: E/ EE

Dislivello: Durata (soste escluse):

Tipo percorso: Sentiero, Strade

Ritrovo: da definire» Viaggio: auto e traghetto

Equipaggiamento: Obbligatorio: scarponcino da trekking, cappello parasole, acqua (almeno 1,5 lt) ad escursione, pranzo al sacco, giacca antivento, K-way. Consigliato: fotocamera o videocamera, crema solare, occhiali da sole, bastoncini da trekking, costume da bagno, torce frontali

 Prenotazione: messaggio (sms, whatsapp, telegram) al 329 1242393 entro le ore 19 del 25 ottobre 2019. Qualora sia la prima uscita con la Compagnia dei Viandanti indicare nome, cognome, luogo e data di nascita. Il "mi piace" o il "partecipo" su Facebook non costituisce prenotazione.

Quota di partecipazione: € 156,00 con benzina e autostrada a suo carico (50% da versare entro il 26 ottobre a conferma della partenza e 50% da versare al momento della partenza)

Dettaglio costi: Organizzazione, assistenza e accompagnamento con guide iscritte al registro delle guide AIGAE o Accompagnatori della Compagnia dei Viandanti € 20,00; Soggiorno completo 2 notti / tre giorni in hotel tre stelle con colazione inclusa (€ 52,00 pax); n° 2 cene con menù ischitano a scelta (€ 40,00 pax); traghetto a/r € 44,00

La quota di partecipazione non comprende: spese di viaggio, pranzi al sacco e polizze assicurative infortuni/vita individuali. Per il viaggio si cercherà di organizzarsi in gruppi così da risparmiare sul carburante. » Nota: l'attività sarà annullata qualora non si raggiunga il numero minimo di 10 partecipanti

Assicurazione infortuni individuale giornaliera: è possibile attivare, su richiesta al momento dell’iscrizione, una polizza con validità giornaliera, fino alle ore 00.00 del giorno successivo a quello impostato come decorrenza, al costo di € 2,00. Le condizioni assicurate sono: capitale morte € 50.000 - capitale invalidità permanente € 100.000 - franchigia del 3% su tabella lesioni - capitale RSM da infortunio € 2.000 - franchigia RSM da infortunio € 100

Responsabile dell’escursione: Anna Zannotti. Il responsabile si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione o in base alle indicazioni ricevute dalle guide, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti.Aggiornamenti: se vuoi essere informato sulle nostre attività invia un messaggio di richiesta (sms, whatsapp, telegram) al 329 1242393

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • La notte del fuoco - ‘Ndocciata di Agnone

    • 8 dicembre 2019
    • Agnone
  • La caldara di Manziana e il bosco incantato di Macchia Grande

    • solo domani
    • 7 dicembre 2019
    • Manziana
  • Trek Rocca Calascio, Santo Stefano e i mercatini di Natale

    • 8 dicembre 2019
    • Rocca Calascio

I più visti

  • Frosinone, “Christmas Village”

    • da domani
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Parco Matusa
  • Alatri, Gionata live

    • solo domani
    • Gratis
    • 6 dicembre 2019
    • Satyricon Live Music Club
  • Sora, "Le macchine di Leonardo Da Vinci"

    • dal 8 novembre al 8 dicembre 2019
    • Museo Archeologico "Valle del Liri"
  • Frosinone, “PFM canta De André - Anniversary”

    • 7 dicembre 2019
    • Teatro Nestor
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento