Veroli, arrivano i "Gatti ostinati"

C’era una volta...e c’è ancora al Teatro Comunale di Veroli, l’incantato mondo delle fiabe con I Gatti Ostinati. 

Quarto appuntamento con i Gatti Ostinati, sabato 1 febbraio alle ore 16.30, aperto a tutti i bambini dai 5 agli 11 anni di età. Il laboratorio creativo della Fiaba, si inserisce tra gli appuntamenti settimanali dedicati a bambini e ragazzi dei “Sabato Creativo” del Teatro Comunale ernico. L’arte della narrazione, utilizzando fiabe classiche, fiabe moderne ma anche fiabe inventate, dà ai bambini la possibilità di entrare e uscire dalla realtà sul cavallo della fantasia: così una pietra raccolta diventa stregata con il sacro potere di illuminare il buio, oppure un ramo spezzato e caduto può diventare una meravigliosa bacchetta magica. Così i bambini crescono ed imparano utilizzando il loro linguaggio: quello della fantasia. Il bello della fiabe è che viaggiano nel tempo e nello spazio, attraverso luoghi e persone, catturati in un circuito che si riproduce incessantemente trasformando gli ascoltatori in narratori e i narratori in ascoltatori. Ogni bambina ad un certo punto ha immaginato di essere una principessa, non importa quanto poco questo assomigli alla sua vita. L’importante è che quella fantasia  le calzi perfettamente addosso. 

Quota Ingresso € 9.00

PER INFO E PRENOTAZIONI:

ENRICO 3409109655

FABRIZIO 3891762555

EMAIL:

duecento22artiespettacolo@gmail.com

teatrocomunaleveroli2019@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Ceccano, in scena "N't preoccupà"

    • 18 aprile 2020
    • Teatro comunale Antares
  • San Giorgio a Liri, Debora Caprioglio inerpreta "Callas d'incanto"

    • 24 aprile 2020
    • Auditorium Michele De Simone
  • Sora, "Pillole di teatro"

    • dal 29 febbraio al 18 aprile 2020
    • B Service
  • Frosinone, in scena Massimo Ranieri con "Sogno e son desto"

    • 2 aprile 2020
    • Teatro Nestor
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento