menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il week end al tempo del Coronavirus: in ciociara valanga di eventi annullati

Numerose le iniziative rimandate a data da destinarsi o annullate in tutta la provincia di Frosinone. L'emergenza del Coronavirus blocca cinema, teatri, competizioni sportive

L'emergenza Coronavirus è il tema clou delle ultime ore in tutto il territorio italiano e non solo in Ciociaria. Ieri sera, dopo ore di attesa, è stato firmato il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri con cui sono state adottate ulteriori misure finalizzate al contrasto e al contenimento della diffusione del Coronavirus come la chiusura delle scuole dal 5 al 15 marzo. Sono infatti state sospese le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, tutte le manifestazioni e gli eventi di cinema, teatri o comunque che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale (di almeno un metro) svolte sia in ambienti pubblici che privati. La sospensione avrà effetto, salvo diverse disposizioni, fino al 3 aprile.

In Ciociaria molti gli eventi previsti ed annullati:

Ninetta e le altre

Uno spettacolo toccante che racconta una delle pagine più tragiche della storia della seconda guerra mondiale: le marocchinate. Magistralmente messo in scena dalla compagnia Errare Persona di Damiana Leone a dieci anni dal suo debutto si sarebbe dovuto tenere a San Giovanni Incarico presso la chiesa di S. Giovanni.

Human Race live

Alla Saletta centro delle arti di Frosinone si doveva tenere il concerto degli Human Race Quartet sabato 7 marzo. Anche questo evento è stato rimandato per "poter consentire al pubblico di partecipare serenamente e nella massima sicurezza".

Rimandati a data da destinarsi anche le presentazioni dei libri che dovevano tenersi presso la libreria Ubik di Frosinone che sospenderà i suoi eventi almeno fino al 15 marzo. Rinviati a data da destinarsi anche gli eventi che si svolgono nei teatri: Biagio Izzo a Isola del Liri, "Cinque volti di donne. Carne ribelle" a Veroli così come gli eventi organizzati in occasione della festa della donna. Rimandato a data da destinarsi anche l'evento "Porte al museo" ad Anagni. I locali dovrebbero restare aperti nel rispetto delle norme dettate dal decreto evitando affollamento ed eventi in grado di attirare troppe persone.

Anche l’Abbazia di Montecassino e il Comune di Cassino, hanno deciso di annullare i festeggiamenti in programma dal 13 al 21 marzo 2020 per ‘I Giorni di San Benedetto’. Il 21 marzo alle ore 10.30 il Rev.mo Padre Abate Donato Ogliari presiederà la Celebrazione Eucaristica presso la Cattedrale dell’Abbazia di Montecassino. Alcuni degli eventi che erano in calendario saranno rimandati all’11 luglio, festa liturgica di San Benedetto, Patrono d’Europa.

Restano confermati le escursioni in quanto attività che si svolgono all'aperta ma rispettando criteri comportamentali secondo quelle che sono le disposizioni in materia:

Le rotte delle donne ribelli

Un evento non per le donne ma con le donne che hanno sempre lottato per i loro sogni e la loro libertà fin sul Monte Redentore ,camminando idealmente al loro fianco e dando voce alle loro storie. Il personaggio di riferimento del nostro camminare sarà JUANNA, la strega dei monti Aurunci, alla quale verrà dedicato il  percorso.
 

Festa della donna sul sentiero degli dei

Grazie alla compagnia dei viandanti sarà possibile percorrere il suggestivo sentiero degli dei nella costiera amalfitana. Un percorso in cui è assente la mano dell'uomo, immerso nel verde e dai cui picchi si riesce a scorgere l'isola di Capri.

Tutti a Zompo lo Schioppo

Con Itinarrando l'arte di camminare raccontando una escursione tra i rivoli e le cascate di Zompo lo Schioppo in provincia dell'Aquila in un percorso quantomai suggestivo, all'ombra di portentose faggete, tra salti d'acqua e cascate, fino alla riserva per raggiungere l'incredibile eremo della Madonna del Caùto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Lazio rischia di tornare in zona arancione dal 17 maggio. Ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento