Weekend in Ciociaria: cosa fare sabato 14 e domenica 15 aprile

I nostri consigli sugli eventi previsti per questo fine settimana tra cultura, sport, escursioni e teatro

Il fine settimana è alle porte e numerosi sono gli eventi previsti per il weekend tra escursioni, proposte culturali, spettacoli teatrali, sport e tanto altro! Variegate sono anche le proposte dedicate ai bambini e alle famiglie.

Ecco i nostri consigli:

Veroli in festa tra carri e crespelle

Finalmente è il momento della sagra della crespella, rimandata già per maltempo nel mese di marzo. Veroli in festa, una città intera coinvolta nella sagra che attira numerosi turisti anche dai territori limitrofi. Saranno ovviamente distribuite gratuitamente le famose e golose crespelle fritte, ghiotte e golose protagoniste della giornata,  per tutto il giorno, nel pomeriggio si potrà ammirare al sfilata dei carri per le strade cittadine, una mostra di artigianato nota come "Crespellarte" e tanto altro! Una domenica da leccarsi i baffi!

Branduardi in concerto

Un grande cantautore ed artista italiano, Angelo Branduardi, si esibirà in tutti i suoi successi che hanno segnato la sua carriera e la storia della musica italiana. Il concerto si innesta nelle festività della S.S. Madonna del Suffragio, essendo l'evento di punta. Tutti "Alla fiera dell'est" per cantare a Monte S. Giovanni Campano con il grande Branduardi!

Incontri musicali a Ceccano

"Seicordeunancia": nella suggestiva cornice di Castello dei Conti a Ceccano un concerto, previsto per sabato 14, del duo Caturelli - Sorgi. Clarinetto e chitarra si uniranno in sublimi note e accordi per allietare gli appassionati di musica da camera e tutti i presenti.

Le bellezze nascoste di Anagni

Una passeggiata, una sorta di trekking urbano, adatto anche ai bambini, immersi pienamente tra le bellezze di un borgo come Anagni, orgoglio ciociaro. Tra storia, tradizione e arte nella Città dei Papi per scoprirne i segreti nascosti ed ammirare luoghi tradizionalmente chiusi all'accesso al pubblico. Un'occasione da non perdere!

Tutti a teatro!

Al centro Saletta delle arti del capoluogo ciociaro sarà in scena, per due fine settimana di fila, lo spettacolo diretto da Luciano D'Arpino e dalla compagnia de "I commedianti"  La signora di là è sempre morta". Il tema è un'eredità contesa, un gruppo di parenti e l'occasione che fa sempre l'uomo ladro! Uno spettacolo da non perdere!

Al Rifugio Vetica

Escursione targata ViviCiociaria ed Itinarrando per scoprire i territori, i segreti e le bellezze nascoste della montagna ciociara. Alla fine del cammino una bella ricompensa per tutti: braciata in allegria e in ottima compagnia. Posti limitati. Divertimento garantito!

Frittelle a Collecarino

Domenica all'insegna del buon cibo, dell'atmosfera conviviale, delle frittelle gustate in mille modi. Dove? Ad Arpino, nella frazione di Collecarino per la manifestazione "Collecarino frigge". Spettacoli ed animazione per i bambini , allegria e tradizioni culinarie antiche per una domenica da gustare davvero a pieno!

Omaggio a De Santis

Per gli amanti del grande cinema sabato verrà organizzato un incontro quale tributo a Pasqualino De Santis, un grande artista ciociaro, vincitore del premio Oscar per la migliore fotografia  per il film di Franco Zeffirelli "Romeo e Giulietta".Sarà allestita una mostra con numerosi cimeli originali e la possibilità di poter ammirare dal vivo il premio Oscar.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento