Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 14 e domenica 15 dicembre

Un ricco programma di eventi per questo fine settimana in provincia di Frosinone! Al via le prime iniziative natalizie e tanto altro, seguite i nostri consigli!

Un ricco programma di eventi questo fine settimana in provincia di Frosinone, Non solo iniziative a tema natalizio ma anche tanto altro tra teatro, musica dal vivo, escursione ed eventi culturali. Variegate le proposte dedicate ai bambini.

Ecco i nostri consigli:

Gea Casolaro in mostra

A Frosinone presso il  MACA – Museo di arte contemporanea dell’Accademia di Belle Arti il primo weekend per visitare la mostra fotografica di Gea Casolaro dal titolo "Una molteplice realtà". Le fotografie della Casolaro ritraggono per lo più paesaggi urbani, in cui la figura umana, anche se non è mai assoluta protagonista, è quasi sempre presente. La personale resterà aperta fino al 21 febbraio. Non mancate!
 

Firmacopie di Bruno Cannucciari

L'artista Bruno Cannucciari presenterà presso la fumetteria Multiverso il suo ultimo lavoro "Stagione di caccia". Una carriera trentennale, la collaborazione con Silver per la realizzazione del celebre Lupo Alberto fanno di Cannucciari un 'boss' del fumetto italiano.

Natale ciociaro

A Castrocielo sabato 14 ci sarà il "Natale ciociaro", un presepe tutto a tema con personaggi in abiti tradizionali ciociari, degustazioni con prodotti tipici natalizi, mercatini, musica e intrattenimento per i bambini. Da non perdere!

Michael Lane in concerto

Torna a Sora, al Deliri, per la terza volta Michael Lane, artista di grande talento, tedesco e con oltre 2 milioni di riproduzioni su Spotify e 1 milione sul canale youtube! Un evento cui non mancare!

EmozionArti a Natale

A Veroli presso il teatro comunale in scena "EmozionArti a Natale" tra arte, musica e canto per inneggiare alla vita. Lo spettacolo può definirsi liberamente come una rappresentazione che assume l’unicità di un concerto e la fantasia creativa caratteristica della Poesia nel mondo teatrale. Da non perdere!

Sabato con i folletti!

Il progetto di educazione ambientale “Sabato con i folletti” creato da Ent dei Monti Ernici vuole rendere i bambini dai 5 ai 10 anni consapevoli del loro ruolo nella natura, stimolando comportamenti corretti e la sensibilità indispensabile per la salvaguardia dell’ambiente a livello locale e globale. Un sabato alla scoperta del bosco che circonda la certosa di Trisulti e la Selva D'Ecio!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Escursione al Cristo degli Ernici

Grazie a Itinarrando - l'arte del camminare raccontando si potrà partecipare ad una escursione sui Monti Ernici, sul Monte Peccia, per ammirare il volto di Cristo scolpito sulla roccia dallo scultore Sandro Benassi. Trekking e lettura di approfondimento degli scritti di Don Giuseppe Capone. Un'atmosfera unica e irripetibile!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Beccati con il tachigrafo manomesso, ritirate tre patenti a degli autotrasportatori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento