Zompo Lo Schioppo tra rivoli, cascate e l'eremo del Caùto

Domenica 7 aprile alle ore 9,00 con Itinarrando - Arte del Camminare tutti in provincia de L'Aquila per l'escursione "Zompo lo Schioppo, tra rivoli e cascate fino all'eremo del Caùto."

appuntamento finale:
ore 9,00 da comunicare in fase di prenotazione
appuntamenti intermedi:
Frosinone: 7,45 Madonna della Neve, Bar Cinzia.
Roma: da definire

In questo periodo dell'anno, la riserva naturale di Zompo lo Schioppo - a Morino (AQ), si rivela in tutta la sua bellezza tra scrosci d'acqua, cascate e rivoli.
In un percorso quantomai suggestivo, all'ombra di portentose faggete, tra salti d'acqua e cascate, ci addentreremo nella riserva in un anello che ci permetterà di raggiungere l'incredibile eremo della Madonna del Caùto. Sulla via del ritorno, ci concederemo una visita a Morino Vecchia, luogo abbandonato a causa del terremoto della Marsica.

Dettagli tecnici:
Dislivello: 900 m
Sviluppo percorso: 13 km
Difficoltà: Media, escursionistica
Max partecipanti: 25

Come vestirsi: scarpe da trekking (obbligatorie), cappellino o altro copricapo per il sole (obbligatorio), bastoncini da trekking (sempre consigliati), pantaloni da trekking lunghi, vestiario a strati da maglietta a maniche corte a strato intermedio a giacca antivento all'occorrenza.

abbigliamento primavera inoltrata e accessori:

nello zaino (grandezza consigliata 20 L/ 30 L)
acqua (almeno 2 l), giacca antipioggia o kway o mantella, ghette (da utilizzare in caso di fango o neve), guanti (sempre nello zaino), cappello (uno di lana sempre nello zaino), cappello per sole, occhiali da sole, magliette di ricambio, almeno e sempre un pile leggero,
snack energetici (barrette, frutta secca), frutta (banane), pranzo al sacco.

Alimentazione consigliata:
Frutta secca, snack energetici, frutta, panini con prosciutto magro, formaggio grana, acqua (1,5/2 L)

Accessori utili: binocolo, macchina fotografica, bastoncini, scarpe di ricambio da lasciare in auto, taccuino e penna per appunti di viaggio, tessera fedeltà di Itinarrando per raccolta timbrino.

*Per partecipare è necessario essere o diventare soci 2019 dell'Associazione Culturale Itinarrando.
*L'iniziativa prevede contributo di partecipazione, Itinarrando è associazione autofinanziata con sede e libreria aperta a tutti i soci. *L'attività proposta prevede un contributo di giornata, l'associazione culturale Itinarrando - ViviCiociaria ha una sede fisica autofinanziata, gestisce una libreria liberamente consultabile da tutti gli associati tutti i giorni, promuove attività con ospiti nazionali e non e partecipa a progetti per la salvaguardia e promozione dell'ambiente e del territorio in genere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Ciaspole e scarponi: Monte San Rocco , un gran belvedere

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Borgorose
  • Monti Romano e Peschio, storie di terra, salsedine e anarchia tra capelli di briganti

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Sonnino
  • Neve, ciaspole e sorrisi sui Monti Simbruini da Campo Staffi

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021

I più visti

  • Visita guidata all'Abbazia di Casamari

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Abbazia di Casamari
  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Anagni, domenica 28 febbraio una nuova giornata ecologica con visite guidate

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
  • Ciaspole e scarponi: Monte San Rocco , un gran belvedere

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Borgorose
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento