rotate-mobile
Scuola Picinisco

Picinisco, una Lim per ogni classe, l’evoluzione al servizio della didattica delle scuole

“E’ importante – ha commentato il primo cittadino – mantenere anche le scuole di Picinisco al passo dei tempi e a livello di realtà più grandi. Così riusciamo a raggiungere il duplice obiettivo di conservare la frequenza nelle scuole del paese e favorire una più efficace didattica scolastica, così come potrebbe essere altrove”

Ogni classe delle scuole Primaria e dell’Infanzia di Picinisco è dotata di una innovativa LIM (Lavagna Interattiva Multimediale).

E’ l’ultimo investimento in ordine di tempo che l’Amministrazione Comunale ha concretizzato per le scuole del paese.

Le Lim sono state inaugurate alla presenza della professoressa Margherita Montalbano, dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Atina (di cui fanno parte le scuole di Picinisco), del sindaco Marco Scappaticci, della presidente del consiglio comunale Emanuela Silvia Franchi, delle insegnanti e degli alunni.

“E’ importante – ha commentato il primo cittadino – mantenere anche le scuole di Picinisco al passo dei tempi e a livello di realtà più grandi. Così riusciamo a raggiungere il duplice obiettivo di conservare la frequenza nelle scuole del paese e favorire una più efficace didattica scolastica, così come potrebbe essere altrove”.

E non a caso, l’Amministrazione comunale sta investendo molto sulle scuole di Picinisco.

Da ultimo, da ricordare l’installazione in ogni classe di sanificatori certificati e di ultima generazione per il ricambio dell’aria favorendo la prevenzione anti Covid-19.

E da anni a Picinisco, contrariamente ad altri comuni, la mensa ed il trasporto scolastici sono totalmente a carico del Comune e queste agevolazioni sono state già confermate anche per l’anno 2022.

“Ho sostenuto fortemente questo progetto – dichiara la presidente del Consiglio Comunale Emanuela Silvia Franchi - in quanto credo che le LIM rappresentino l’innovazione e sono sicuramente uno strumento di facilitazione per i nostri ragazzi e per gli insegnanti, rendono la didattica più divertente ed accattivante e sicuramente più vicina allo stile di apprendimento delle nuove generazioni”.

Particolarmente soddisfatta anche la dirigente scolastica Margherita Montalbano che ha ringraziato l’Amministrazione Comunale di Picinisco “per essere sempre presente e vicino al mondo della scuola. Le Lim consentono di favorire una didattica moderna avvicinando ulteriormente i ragazzi alla fruizione delle nuove tecnologie sempre più indispensabili nella vita di oggi ed ancor più del futuro. Mi auguro che l’esempio e la sensibilità di Picinisco siano da stimolo anche per altre comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picinisco, una Lim per ogni classe, l’evoluzione al servizio della didattica delle scuole

FrosinoneToday è in caricamento